L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Daredevil – Poster, prime immagini ufficiali e riassunto del panel di New York!

Di Lorenzo Pedrazzi

daredevil-copertina

Al Comic-Con di New York si è svolto il panel di Daredevil, la serie Marvel/Netflix che verrà rilasciata on-line nel 2015: Jeph Loeb, Steven S. DeKnight e il cast hanno parlato dello show, mostrando inoltre alcune sequenze in anteprima.

Ma andiamo con ordine: in primo luogo, vi elenco qui di seguito le principali rivelazioni del panel.

Loeb ha dichiarato che Joe Quesada aveva individuato Charlie Cox come interprete ideale di Matt Murdock più di due anni fa, prima ancora che i diritti di Daredevil tornassero alla Marvel.

Rosario Dawson sarà Claire Temple, un’infermiera che lavora di notte, e che s’imbatte in Daredevil durante i suoi turni.

Bob Gunton interpreterà Leland Owlsley alias il Gufo, avversario storico del supereroe. Sarà un personaggio ricco di arguzia sardonica.

Vondie Curtis-Hall sarà il giornalista Ben Urich, ossessionato dalla ricerca della verità nonché animato dal desiderio di migliorare Hell’s Kitchen.

Ayelet Zurer interpreterà Vanessa, futura moglie di Wilson Fisk.

Toby Moore sarà Wesley, assistente personale di Fisk.

Loeb ha dichiarato che in Daredevil non ci saranno “eroi” e “cattivi”, ma solo persone che hanno fatto scelte diverse. La moralità sarà ambigua, anche quella dello stesso Daredevil, che talvolta si spingerà fin troppo oltre nella sua attività di vigilante. In alcuni casi parteggeremo per lui, in altri per Kingpin. DeKnight ha aggiunto che, in effetti, alcune iniziative di Fisk potranno apparire condivisibili agli occhi del pubblico.

– Poiché Netflix metterà a disposizione tutti gli episodi contemporaneamente, la serie può essere considerata come un unico film di 13 ore, e non darà grande enfasi ai cliffhanger di fine puntata.

Loeb non ha rivelato se ci sarà un cross-over tra Daredevil e Agents of S.H.I.E.L.D., ma ha aggiunto una frase sibillina: «Credo sappiate che è tutto connesso, amici».

L’evento è continuato con la proiezione di alcune scene in anteprima, di cui potrete leggere un breve riassunto qui di seguito, intervallato dalle prime immagini ufficiali che mostrano Matt Murdock (Charlie Cox) in abiti civili e con il suo primo costume; come potete notare, inizialmente Daredevil avrà lo stesso costume nero che indossava nella miniserie L’Uomo Senza Paura di Frank Miller, una delle fonti d’ispirazione principali per lo show.

SCENA 1
È notte, e Karen entra in un appartamento che reca alcune tracce di sangue per terra. Sale su un mobile per recuperare un registratore nascosto nel soffitto, poi fa per andarsene, ma viene assalita da una figura che si muove nell’ombra, e che le sbatte violentemente la testa contro il muro. L’aggressore estrae un coltello, ma interviene Daredevil con il suddetto costume nero: i due uomini combattono, e finiscono entrambi fuori dalla finestra.
Daredevil resta disteso a terra, ferito, e parte un flashback in cui vediamo il piccolo Matt in cucina con suo padre; quest’ultimo è tumefatto (vi ricordo che faceva il pugile), e prende una busta di cibo congelato per applicarla sui lividi. Matt, con i suoi poteri, “sente” le ferite di suo padre, che infine gli dice: «Su, Matty. Mettiti al lavoro».
A questo punto, torniamo al presente: Daredevil si rialza e affronta di nuovo il suo avversario. Dopo averlo appeso per il collo con una catena, lo colpisce ripetutamente fino a sconfiggerlo. Karen gli consegna il registratore, e lui le assicura che finirà nelle mani giuste… ma lei lo avverte di non portarlo alla polizia, poiché non ci si può fidare di nessuno.

?????????????????????

SCENA 2
Daredevil, ferito, è stato trovato da Claire Temple, che lo porta nel suo appartamento per curarlo. Lui rifiuta di andare in ospedale, e anche di rivelarle il suo nome. «Allora ti chiamerà Mike» gli risponde Claire, perché conosceva un Mike che era molto bravo a conservare i suoi segreti.

SCENA 3
Nella galleria d’arte in cui lavora, Vanessa si avvicina a un uomo calvo in completo elegante, che sta osservando un quadro totalmente bianco. Gli chiede se sia interessato all’opera, e lui risponde di sì. «Quello che conta è: come la fa sentire?» dice Vanessa, e Fisk replica: «Mi fa sentire solo».

?????????????????????

SCENA 4
Matt e Foggy stanno pranzando con Karen nel loro studio legale. Il pranzo è stato preparato da lei, una ricetta di sua nonna. È chiaro che si sono appena conosciuti: Karen nota che lo studio è un vero caos, e i due soci scherzano sul fatto che potrebbe essere lei a metterlo a posto. La ragazza si offre di farlo gratis, e Foggy risponde: «Se appena stata assunta!».

Infine, è disponibile un poster che ritrae Daredevil con il costume nero, chiaro omaggio a Frank Miller e alla grafica di Sin City:

daredevil

L’accordo tra Marvel e Netflix porterà sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivranno le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento. Drew Goddard – sostituito da Steven S. DeKnight in corso d’opera – è rimasto come produttore esecutivo di Daredevil, ed è autore delle sceneggiature per i primi due episodi.

CLICCATE QUI per leggere le dichiarazioni di Ted Sarandos sulle serie Marvel/Netflix.

CLICCATE QUI per leggere l’intervista a Steven S. DeKnight.

CLICCATE QUI per vedere la prima immagine di Deborah Ann Woll sul set.

CLICCATE QUI per leggere l’intervista a Vincent D’Onofrio.

CLICCATE QUI per leggere le dichiarazioni di Joe Quesada sulle nuove serie.

Fonti: Collider; Collider; ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.