L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Captain America: The Winter Soldier candidato agli Oscar?

Di Valentina Torlaschi

captain-america-the-winter-soldier-2014-anthony-russo-joe-russo-02

Anche se ormai, negli ultimi anni, i cinecomic si guadagnano sempre più spesso ottimi pareri da parte della critica, oltre ai classici strepitosi incassi ai botteghini, il genere sembra ancora non essere considerato “degno” per concorrere agli Oscar. Perfino la trilogia del Cavaliere Oscuro di un autore acclamato come Nolan ha ricevuto una sola statuetta a Heath Ledger: premio meritatissimo ma consegnato più sull’onda dell’emozione per la morte dell’attore e più sulla necessità di voler rendere omaggio a un immenso interprete scomparso troppo presto.

Dunque: i cinecomic non si meriterebbero un po’ più di attenzione anche da parte dell’Academy? Per i fratelli Anthony e Joe Russo, molto appassionati sull’argomento, la risposta è assolutamente sì. In una intervista a Deadline, infatti, i due registi di Captain America: The Winter Soldier hanno raccontato:

È strano che il genere dei cinecomic sia così spesso considerato solo in termini di successo economico. Certo sono film pazzescamente popolari e il loro successo continua a crescere però i loro strepitosi risultati al boxoffice rischiano di offuscare i loro altri meriti: il caso di Christopher Nolan, che è stato il primo a dar prova di una regia di valore, è eclatante. È triste che certa gente, apparentemente inasprita dall’aver sopportato la massiva presenza culturale che anche esempi mediocri e poveri del genere possono generare, reagisca cercando di rigettare il genere nel suo insieme. Snobbare i cinecomic semplicemente perché sono ovunque è simile a congedare il western a spettacoli-spazzatura.

I due registi si chiedono poi se, alla fine, a uno Studio come la Marvel possa interessare partecipare alla notte degli Oscar: «Che valore avrebbe per la Marvel prender parte a quella cerimonia? Perché dovrebbero spendere tutti quei soldi per esserci? Per creare boxoffice? Ma loro i grandi incassi li hanno lo stesso!».

Consapevoli della complessità della questione, i fratelli Russo rivendicano più che altro uno statuto “artistico” del loro lavoro: in particolare Anthony ha voluto sottolineare come il loro cinecomic sia un film vero e proprio, forse diverso anche dagli alti esemplari del genere, che si ispira al grande cinema di The Manchurian Candidate e The French Connection: «Il nostro è un film vero e proprio, vera regia, grandi aspirazioni in termini di cosa il cinema può fare. La nostra intenzione è raggiungere il pubblico a un livello profondo».

Voi cosa ne pensate? Il genere dei cinecomic è pronto a concorrere agli Oscar? Captain America: The Winter Soldier meriterebbe una nomnation agli Academy Awards?

Fonte: CBM

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Naomie Harris sarà Shriek in Venom 2! 19 Ottobre 2019 - 2:15

L'attrice affianca così Tom Hardy, Woody Harrelson e Michelle Williams.

Mackenzie Davis e Himesh Patel nella serie post-apocalittica Station Eleven 19 Ottobre 2019 - 1:42

Lo show sarà prodotto per HBO Max.

Forest Whitaker sarà in Respect, biopic su Aretha Franklin 19 Ottobre 2019 - 1:27

Protagonista del film sarà Jennifer Hudson. Nel cast anche Mary J.Blige e Marc Maron.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.