L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Big Hero 6 sbarca in Giappone

Di Redazione SW

baymax_tokyo
(C) 2014 Disney. All Rights Reserved

Screenweek dal Giappone

Comincia a montare l’attesa nell’arcipelago giapponese per Big Hero 6, il film della Disney che avrà la sua anteprima mondiale il prossimo 23 ottobre nella giornata d’apertura del ventisettesimo Tokyo International Film Festival. Il film diretto da Don Hall e Chris Williams e tratto dall’omonimo comic della Marvel ha un rapporto speciale con la capitale giapponese. La città immaginaria in cui si svolge l’azione della pellicola infatti si chiama San Fransokyo ed è una metropoli derivata dalla fusione, nella mente dei creatori, dell’idea fra San Francisco e la stessa Tokyo, città che lo staff di Big Hero 6 ha visitato e da cui ha tratto ispirazioni. Per stessa ammissione dello staff di produzione, alla base dell’idea del film c’era anche la volontà di omaggiare l’animazione giapponese e secondo le stesse dichiarazioni del character designer del robottone, una delle fonti d’ispirazione per le linee di Baymax è stata quasi incredibilmente stata la visione di una pubblicità di un suihanki, la tipica risottiera giapponese presente in ogni casa, un misto di alta tecnologia ma con un design semplice ed elegante. Ancora di derivazione giapponese sono i lineamenti del viso di Baymax che sembra siano stati ispirati dalla forma di alcuni campanacci visti sempre durante il viaggio dello staff della Disney nell’arcipelago.

Baymax
(C) 2014 Disney. All Rights Reserved

Proprio in questi giorni sono arrivati al porto vicino alla capitale nipponica ben 300 riproduzioni di Baymax, statue che presenzieranno e decoreranno l’evento al Tokyo International Film Festival ma che saranno anche mandate ad arricchire i cinema dell’arcipelago in tempo per il 20 dicembre, data nella quale il film della Disney debutterà ufficialmente in Giappone fra molte attese. Un vero e proprio esercito pacifico pronto a conquistare il pubblico ed il botteghino quindi.
(fonte: cinematoday.jp)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

After: la saga si espande, in arrivo un prequel e un sequel 20 Aprile 2021 - 16:00

La saga After, ispirata alle pagine di Anna Todd, si è rivelata una grande successo. Un terzo capitolo è pronto per arrivare nelle sale nel corso del 2021 ma i progetti per il franchise sono decisamente ambiziosi.

Edgar Ramírez protagonista della serie Florida Man per Netflix 20 Aprile 2021 - 15:15

Un ex poliziotto in cerca della ragazza di un ganster, un viaggio angosciante tra Brivido caldo e Out of Sight

Il cosmonauta – Anche Paul Dano e Kunal Nayyar nel film Netflix 20 Aprile 2021 - 14:30

Paul Dano e Kunal Nayyar sono entrati nel cast di Spaceman, film Netflix con Adam Sandler e Carey Mulligan tratto da Il cosmonauta di Jaroslav Kalfar.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.