L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Annabelle ritirato da alcuni cinema francesi perché…

Annabelle ritirato da alcuni cinema francesi perché…

Di Valentina Torlaschi

Annabelle-deprogramme-de-plusieurs-salles-francaises-pour-cause-d-incidents_portrait_w532

In Francia, i più terrorizzati da Annabelle sono stati gli esercenti. L’horror nato come spin-off di L’Evocazione – The Conjuring ha fatto così paura ad alcuni gestori delle sale da toglierlo dalla programmazione. Perché? Be’, uscito nei cinema d’oltralpe la settimana scorsa, il film ha attirato in sala un pubblico molto giovane e molto indisciplinato che avrebbe causato diversi incidenti e risse durante le proiezioni. Esasperati dagli episodi di disturbo, vandalismo e litigi durante gli spettacoli, alcuni direttori hanno deciso di estirpare il problema alla radice e togliere Annabelle dai loro schermi. Un gesto un po’ estremo che lascia anche un po’ basiti, ma che a quanto pare è stato inevitabile…

Tra questi incidenti, a Marsiglia la direzione del cinema Les 3 Palmes sarebbe stata costretta a questo atto drastico addirittura per «ragioni di sicurezza». Addirittura? ebbene sì: «Questo genere di film attira una clientela giovane che non è certo facile!» ha dichiarato l’esercente. Un fenomeno non isolato, dato che anche a Strasburgo (Bas-Rhin) e Montpellier (Hérault) hanno agito allo stesso modo. E i motivi sono spesso e volentieri (come si legge nel cartello sotto) le “bagarres”, le risse, in sala che rendono impossibile la visione agli altri spettatori.

 

Ma è proprio lei, Annabelle, la bambola maledetta, a risvegliare i diabolici atteggiamenti di disturbo verso il prossimo durante le proiezioni oppure è un fenomeno più generale? Come anche suggerisce il critico Alain Grasset su BFMTV è un comportamento legato a una fascia specifica di utenti: «si tratta di una minoranza di spettatori: una fetta di pubblico di adolescenti per i quali la proiezione al cinema rappresenta un momento di sfogo: vanno al cinema non per vedere quel determinato film ma solo per avere un pretesto per scaricarsi e sfogarsi. Salvo però poi rendere impossibile la visione per gli altri spettatori». E poi, non è la prima volta, che accade qualcosa di simile: in passato altri film, altri horror, erano stati deprogrammati a causa di risse e scambi d’insulti durante gli spettacoli. Tra questi, nel 2012, Paranormal Activity 4 per il quale era stato pubblicato un articolo dal titolo eloquente “Paranormal Activity 4, in sala sembra di stare a Bagdad!“, ma anche Sinister era stato tolto da una quarantina di sale come ricorda Le Parisien. Un problema di pubblico che è un problema sociale che va ben oltre il cinema e i poderosi lanci di pop-corn, comunque.

Al di là di queste proiezioni francesi particolarmente movimentate, Annabelle sta riscuotendo un bel successo al boxoffice americano (siamo oltre a 60 milioni di dollari) e anche in Italia dove abbiamo raggiunto quasi 2 milioni di euro.  

Dietro la macchina da presa di Annabelle c’è il direttore della fotografia John Leonnetti, che ha partecipato alla lavorazione di The Conjuring, mentre nel cast troviamo Annabelle Wallis (Peaky Blinders) e Ward Horton (The Wolf of Wall Street). Per maggiori informazioni potete consultare la Scheda del Film sul sito Warner Bros.

QUI trovate le foto e i video della tappa romana di Annabelle, passata anche dalla redazione di ScreenWEEK.it
QUI un nostro articolo sulle Bambole Maledette del Cinema
QUI trovate la nostra recensione in anteprima

Fonte: Premiere, Francetvinfo,

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Bullet Train – Un teaser dedicato al personaggio di Bad Bunny 5 Luglio 2022 - 9:00

Sony Pictures ha pubblicato un teaser di Bullet Train dedicato a Big Bad Wolf, il personaggio di Bad Bunny.

Andor: nuovi dettagli sulla serie di Star Wars, ecco una nuova immagine 4 Luglio 2022 - 20:30

Tony Gilroy parla di Andor, la serie dedicata al personaggio interpretato da Diego Luna in Rogue One: A Star Wars Story.

Stranger Things 5: quando inizieranno i lavori? Rispondono i fratelli Duffer 4 Luglio 2022 - 19:45

La produzione dell'ultima stagione di Stranger Things non è ancora iniziata, la stanza degli sceneggiatori inizierà a lavorare a breve

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.