L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

«Abbiamo scelto Affleck anche perché è più alto di Cavill», parola del produttore di Batman v Superman

Di Valentina Torlaschi

batman_v_superman__dawn_of_justice_wallpaper

Charles Roven è uno che il personaggio di Batman lo conosce bene. Lui, infatti, ha prodotto l’intera trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e ora si sta anche occupando del prossimo Batman v Superman: Dawn of Justice in cui l’Uomo Pipistrello sarà interpretato questa volta da Ben Affleck. Un attore fortemente voluto sin dall’inizio perché rispecchiava alla perfezione le caratteristiche del ruolo come ha raccontato Riven durante un’intervista al The Hollywood Reporter:

Lui è stato il primo attore da cui siamo andati. Era lui che volevamo. Sapevamo di voler un Batman maturo in modo da contrapporlo al ben più giovane Superman [ovvero Henry Cavill]. Volevamo un uomo indurito, aspro, che avesse le cicatrici della vita, che avesse vissuto una vita difficile: quando abbiamo stilato una lista di attori con queste caratteristiche non ce ne erano molti alla fine.
E poi volevamo un attore di alta statura. Ben è alto 1 metro e 92 centimetri; Henry Cavill 1 metro e 85 cm. Volevamo che Batman sovrastasse Superman, certo non in maniera troppo esplicita come un giocatore di basket ma volevamo che Superman dovesse alzare lo sguardo per parlare a Batman. Volevamo questa dinamica.

Roven ha poi parlato dell’iniziale e comprensibile titubanza di Affleck nell’accettare il ruolo:

Non direi che Ben ha esitato. Diciamo piuttosto che voleva essere sicuro di aver capito le intenzioni e la visione di Zack Snyder. Di quest’idea che il personaggio è molto più un animale sociale quando è Bruce Wayne mentre è estremamente ruvido quando è nei panni di Batman.

Sotto l’intervista completa al produttore Charles Roven:

Mentre le riprese del film sono ancora in corso, vi ricordiamo che Batman v Superman: Dawn of Justice, sempre diretto da Zack Snyder (già dietro la mdp de L’uomo d’acciaio), uscirà nelle sale il 23 marzo 2016. Il film vede nel cast, oltre a Henry Cavill e Ben Affleck nei panni dei due super-eroi del titolo, Gal Gadot come Wonder Woman, Jesse Eisenberg nelle vesti di Lex Luthor e Jeremy Irons in quelli del maggiordomo Alfred. Nel cast troveremo inoltre diversi attori presenti nel precedenti capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane.

Fonte: CBM

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

Oscar Isaac si prepara per Moon Knight nel nuovo video di allenamento 11 Aprile 2021 - 16:00

Oscar Isaac si allena al combattimento con gli stuntman in uno spettacolare video dalla preparazione per Moon Knight. Inoltre, lui e Ethan Hawke a Budapest nella foto di un fan.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.