L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Star Wars 7 – Nuovi spoiler sui protagonisti, l’impero, Endor, i villain e il finale

Di Marlen Vazzoler

star-wars-epide-vii

Vi sarà capitato di sentir parlare del forum di 4chan, per diversi motivi, ma considerarlo una fonte attendibile per i nuovi film di Star Wars? La maggior parte di voi storcerà il naso, me compresa, se non fosse che quanto pubblicato mesi fa (31 marzo) dall’utente Mizzlewump, che dichiara di aver letto la seconda bozza della sceneggiatura di Star Wars: Episodio VII scritta da Abrams/Kasdan, è stato in parte confermato dalle fonti di Latino Review, nell’arco delle ultime settimane. Si tratta di spoiler davvero massicci, quindi procedete con cautela nella lettura.

ATTENZIONE SPOILER:

star-wars-4chan

Di seguito trovate il testo, passate sopra il cursore per poterlo leggere:

-Leia diventa il leader della Repubblica dopo la morte del suo predecessore
-Han è un veterano in pensione della flotta della Repubblica
-Luke non è stato visto in quasi 30 anni
-Il protagonista è la figlia di Han e Leia
-L’altro protagonista è il figlio di Lando, sarà un maschio o una femmina a seconda del cast
-L’altro protagonista è uno Stormtrooper, che sarà un uomo o una donna a seconda del cast
-Il dialogo fra questi due è molto grezzo nella seconda bozza
-Da quello che si sa Luke non ha figli
-L’Impero ancora esiste nella forma di un certo numero di galassie leali e sono in uno stato di guerra fredda con la Repubblica
-L’Impero viene riferito come l'”Impero”, e la Repubblica viene riferita formalmente una volta sola come la ‘Repubblica Galattica’, da nessuna parte c’è ‘Nuova’
-Non ci sono Jedi, e la gente continua a parlare come se fossero estinti, con Luke come ‘l’ultimo della sua specie’
-Gli antagonisti principali sono un vecchio studente dell’Imperatore e il suo apprendista
-L’apprendista prende il controllo sulla dinamica del potere tra i due, abbastanza rapidamente
-La Repubblica sta scavando delle rovine su un mondo neutro per un’arma; il mondo fa parte di intense trattative che l’Impero ha avuto con la Repubblica, e viene indicato come il “pianeta natale dei Sith”
-Nello script, i Sith hanno un paio di migliaia di anni, sono stati fondati da un antenato di Palpatine di nome Ruin; l’apprendista in questo film porta quel nome
-Le rovine del pianeta natale dei Sith sono una stazione di controllo; il pianeta stesso è un’arma
-Luke salva il giorno alla fine ma in malo modo; è cambiato.

Della scomparsa di Luke ne abbiamo parlato più volte, è la voce è stata confermata sia da Latino Review che da Badass Digest. Inizialmente era stato vociferato che il personaggio di Daisy Ridley fosse la figlia di Han e Leila, così come che il personaggio di John Boyega sia in realtà uno Stormtrooper che ha deciso di disertare. Sul figlio/a di Lando non avevamo ottenuto informazioni fino a questo momento, potrebbe essere questo il ruolo di Crystal Lake?

Anche il fatto che Luke non ha avuto figli è stato precedentemente riportato, così come l’assenza di altri Jedi.

Se ci avete seguito noterete che anche qui si parla del pianeta natale dei Sith, del fatto che sia in realtà un’arma. Il nome dell’Imperatore era stato vociferato poco tempo fa, così come la presenza di un Sith con il nome di Ruin.

Ma il punto più interessante è l’ultimo: Luke è cambiato. Potrebbe passare dal lato oscuro della Forza come è accaduto nell’UE?

Questo non significa che quanto riportato precedentemente sia oro colato, tutt’altro.

Torniamo a parlare ancora una volta di Skelling Michael, visto che l’Irish Film Board ha dichiarato tramite l’Irish Examiner che le voci sul ritorno della produzione di Star Wars 7 a Kerry, in Novembre, sono false.

“Bord Scannán na hÉireann/L’Irish Film Board può confermare che nessuna ripresa è stata fissata per Skellig Michael nei prossimi mesi. Ogni commento sui blog internazionali per quanto riguarda questa materia è pura speculazione in questa fase”.

Da7e di Latino Review conferma che secondo gli NDA e i contratti che sono stati firmati la produzione tornerà a novembre. Inoltre pare che siano stati fatti dei contratti per gli equipaggi di alcune barche. Chi avrà ragione?

Concludiamo con le notizie fornite da una nuova fonte di Making Star Wars, Whill coinvolta nella produzione, confermate in parte da un’altra loro fonte del sito. Come potete notare tornano a galla altre voci di cui abbiamo parlato in precedenza:

La scomparsa di Luke – L’idea che Luke sia scomparso immediatamente dopo Endor non è completamente esatta. Sono passati dai 10 ai 20 anni dopo la fine di Il ritorno dello Jedi. Quando il film inizia è scomparso da circa dieci anni.
Il collegamento con Count Dooku – Quando era stato vociferato che Benedict Cumberbatch sarebbe entrato a far parte del cast, era stato vociferato che il suo personaggio era un discendente di Coun Dooku. È vero. Il collegamento è stato poi stabilito con il personaggio di Gwendoline Christie.
Leia e gli Hutt – C’era uno sketch di produzione che era stato fatto molto molto tempo fa in cui si vedeva la Principessa Leia in mezzo a diversi Hutt. Stava indossando un vestito marrone (stile politico) ed era affiancata da due soldati (mi sembravano due guardie Naboo di La minaccia fantasma ma ad altri sembravano i soldati ribelli all’inizio di Una nuova speranza). L’immagine lasciava intendere che lei aveva un incontro con loro, non sembrava essere una prigioniera o sotto minaccia. Non ho idea se questo sketch ha qualcosa a che fare con il film, che è stato girato all’inizio.
Endor – Ancora agli inizi, c’erano degli sketch intitolati ‘dopo la festa’ che era un po’ una battuta per gli addetti. Mostravano una seconda battaglia di Endor. La storia inizia dopo che i ribelli lasciano Endor, le forze imperiali e questi nuovi cattivi attaccano. Uccidono molti Ewok e sopratutto se ne vanno con i resti di Darth Vader. Ora, dove stavo lavorando in quel periodo, stavano accadendo molte cose e alcune non erano necessariamente legate a Episodio VII ma ad altri progetti d Star Wars che riempiranno i buchi tra Episodio VI e VII. Non penso che questa scena apparirà nel film ma è piuttosto qualcosa che avviene tra i film.
La visione di Lucas – La visione di Lucas della trilogia successiva era di riportare le cose all’inizio. Ovvero, l’inizio dei Jedi e dei Sith, come sono diventati quello che sono e come sono delle forze antiche che ancora influenzano le cose. Luke avrebbe dovuto intraprendere un avventura che lo avrebbe portato alle origini del male nella Galassia. Alcune di queste idee hanno molto influenzato la storia.

Vi ricordate che prima si diceva che da quel che si sa, Luke non ha figli? E se nessuno è a conoscenza della loro nascita? In dieci/venti anni possono accadere molte cose! Per quanto riguarda Endor, all’inizio dell’anno c’erano state delle voci sul casting degli Ewok, chissà se vedremo il massacro? I resti di Darth Vader erano stati anche quelli vociferati poco tempo fa, in relazione alla sparizione di Luke e al Sith androide… Infine, le origini del male, questo vuol dire Ruin! Insomma Ruin sarà presente in qualche modo, questo è l’importante.

Star Wars: Episodio VII, diretto da JJ Abrams, uscirà nei cinema il 18 dicembre 2015. Nel cast troveremo un gruppo di “volti nuovi” alla saga (John BoyegaDaisy RidleyAdam DriverOscar IsaacAndy SerkisDomhnall Gleeson e Max von Sydow) più dei personaggi storici quali il già citato Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (D-3Bo), Peter Mayhew (Chewbacca) e Kenny Baker (C1P8) e Carrie Fisher (Leila).

Fonti 4chan, irishexaminer, makingstarwars, Latino Review

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

MGM rinvia Respect di 7 mesi, Tomb Raider 2 rimane senza data 28 Ottobre 2020 - 10:12

La MGM ha deciso di rinviare di 7 mesi l'uscita nelle sale del film biografico Respect, ora previsto per agosto, mentre Tomb Raider 2 è rimasto senza una data di uscita

Moon Knight – Mohamed Diab per la regia della serie Marvel 28 Ottobre 2020 - 9:45

Sarà il cineasta egiziano Mohamed Diab a dirigere Moon Knight, la serie dei Marvel Studios per Disney+ dedicata al Cavaliere Lunare.

The Boys 2 – Errori e scherzi sul set nel video dei bloopers 28 Ottobre 2020 - 8:45

Il cast di The Boys 2 si diverte sul set nel simpatico video dei bloopers, ricco di errori e scherzi durante la lavorazione della serie.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).