L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nicolas Cage agente della CIA destinato alla cecità per Dying of the Light di Paul Schrader [FOTO]

Di Valentina Torlaschi

dying_of_the_light-550x364 copia

Quella che vedete qui sopra è la prima immagine di Nicolas Cage, Anton Yelchin e Irène Jacob nel nuovo film di Paul Schrader – ovvero lo sceneggiatore di indimenticabili film come Toro Scatenato e Taxi Driver nonché regista di The Canyons, Affliction, American Gigolò – intitolato Dying of the Light. Un thriller che racconta di un agente della CIA (interpretato da Cage) che sta perdendo la vista ma che, prima della cecità, dovrà affrontare la sua ultima missione.

Questo film ha una storia un po’ travagliata: scritto da Schrader nel 2010, inizialmente doveva essere diretto da Nicolas Winding Refn il quale era entrato in trattativa con Harrison Ford per il ruolo da protagonista. Poi gli accordi sono falliti per divergenze creative e, escluso Ford, Refn è rimasto come produttore affidando però la regia allo stesso Schrader. Peccato che ora, a film terminato, anche Paul Schrader denuncia dei forti disaccordi sul montaggio: in particolare ci sarebbero delle visioni molto diverse tra le idee del director e quelle dei producers Todd Williams e Gary Hirsch. Questi ultimi accuserebbero Schrader di aver realizzato un film molto diverso da quello previsto in sceneggiatura: addirittura, si sarebbe arrivati a una rottura tra i due fronti con Schrader che ha abbandonato la sala di montaggio per non tornarci più.

A questo punto ci sarebbero due versioni del film, due montaggi: uno che segue la visione di Schrader, l’altro voluto dai produttori. Proprio questi ultimi stanno cercando di arginare la polemica sostenendo che i due ‘cut’ sarebbero comunque uguali per un 80%. In questo scontro si è inserito anche Refn che, prese le parti di Schrader, ha parlato di “mancanza di rispetto per l’artista”. Staremo a vedere quale montaggio arriverà poi nei cinema; per ora il film non ha una data d’uscita.

Fonte: /FILM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Disney+ e Star: da Black Widow ad American Horror Story 10, le novità di ottobre 24 Settembre 2021 - 17:05

Vedremo inoltre Muppets Haunted Mansion, Reservation Dogs, la stagione 2 di War of the Worlds e l'horror The Empty Man

Attack of the Hollywood Clichés! – L’imprevedibile classifica dei momenti più prevedibili del cinema dal 28 settembre su Netflix, trailer 24 Settembre 2021 - 17:03

Ecco il trailer dello speciale Attack of the Hollywood Clichés! - L'imprevedibile classifica dei momenti più prevedibili del cinema in arrivo su Netflix il 28 settembre, trailer

Midnight Mass, l’horror adulto e struggente di Mike Flanagan – Recensione 24 Settembre 2021 - 16:45

Dopo Hill House e Bly Manor, Mike Flanagan torna su Netflix con un'altra miniserie: Midnight Mass è un'opera imperdibile che usa l'horror per riflettere sul declino della church culture e sul fanatismo religioso.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Quella che vedete qui sopra è la prima immagine di Nicolas Cage, Anton Yelchin e Irène Jacob nel nuovo film di Paul Schrader – ovvero lo sceneggiatore di indimenticabili film come Toro Scatenato e Taxi Driver nonché regista di The Canyons, Affliction, American Gigolò – intitolato Dying of the Light. Un thriller che racconta di un […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.