L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guardiani della Galassia – James Gunn svela il cameo originale di Stan Lee, niente Ms. Marvel per il sequel

Di Marlen Vazzoler

james-gunn-dragoncon

Thunderbolts è solo uno dei numerosi progetti che il regista James Gunn ha proposto inizialmente ai Marvel Studios. Il primo era basato su un fumetto di Grant Morrison, non pubblicato dalla Marvel, intitolato We.3 avente per protagonista un gatto, un cane e un coniglio che cercano di tornare a casa e che si trovano rinchiusi in delle tute mecha. Il secondo è stato proposto prima di ottenere l’incarico per Guardiani della Galassia, intitolata Hit Monkey la pellicola racconta la storia di un assassino che in realtà è una scimmia in giacca e cravatta. Il terzo è il noto Thunderbolts, messo in sordina al momento, se mai accadrà, per potersi dedicare al lato cosmico dell’universo Marvel che comprende Guardiani e altri film spin-off.

Parlando del sequel di Guardiani, al filmaker è stato chiesto se incorporerà delle supereroine Marvel nella line-up del film, in particolare Carol Danvers aka Captain Marvel. Gunn ha spiegato al pubblico del Dragon Con di Atlanta che vuole evitare i terrestri in questo lato dell’universo Marvel, permettendo a Peter Quill (Chris Pratt) completa attenzione dalla terra. Ha poi convenuto che Carol prima o poi apparirà nei film Marvel, ma ci sono molte altre donne nel mondo di Guardiani della Galassia ed è entusiasto di cominciare ad introdurle nei prossimi film. Il piano è di introdurre nuovi personaggi femminili in Guardiani appena può.

peter-quill-guardiani-della-galassia

Nel film Sean Gunn, il fratello di James, non ha fatto la performance motion-capture, l’unico attore in tutta la pellicola ad aver usato questa tecnica è stato Josh Brolin per i movimenti facciali di Thanos. Sean invece ha provveduto il riferimento per il movimento dei personaggi che ha interpretato, come Rocket.

La versione di Yondu che compare nel film è molto diversa da quella a fumetti, bensì sia ispirata alla versione Ultimate. Gunn ha intenzione di muoversi in un modo simile anche nei sequel e negli spin-off. Inoltre Yondu non doveva nemmeno esserci nel film, ma Gunn aveva dei problemi con il terzo atto che non funzionava, così ha pensato a introdurre Yondu come mentore di Quill e… così è nato il film che conosciamo.

Infine il regista ha raccontato della battaglia persa con la Marvel per il cameo originale pensato per Stan Lee. Inizialmente il fumettista doveva essere uno dei trofei del Collezionista. Groot lo avrebbe visto sbigottito e Lee in risposta gli avrebbe mostrato il dito. Un gesto visto in precedenza quando Star Lord viene catturato dai Nova Corps, visto a più riprese nei trailer. Il motivo dietro a questa decisione non è stato fornito, è dipeso dal contesto della scena, dal personaggio? Chissà.

Guardiani della Galassia uscirà in Italia il 22 ottobre 2014. Come sapete, questa seconda ondata di cinecomic, conosciuta come Fase 2, comprende Iron Man 3 (24 aprile 2013 in Italia), Thor: the Dark World (21 novembre 2013 in Italia), Captain America: the Winter Soldier (3 aprile 2014 in Italia) e si concluderà con The Avengers 2 (1 maggio 2015 in America). Per rimanere aggiornati sulla produzione del film seguite le News dal BlogQuitrovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte Collider

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Rosario Dawson è Ahsoka Tano: Chi è la Jedi in arrivo su The Mandalorian 25 Ottobre 2020 - 20:00

Chi è Ahsoka Tano, il personaggio che Rosario Dawson interpreterà in The Mandalorian? Scopritelo nel nostro speciale!

Lucca Changes sarà completamente online 25 Ottobre 2020 - 19:35

Lucca Changes passerà completamente online. Gli eventi saranno tutti disponibili gratuitamente online tramite le piattaforme di streaming e alla Rai

Grand Army – Netflix mette a disposizione il primo episodio su Youtube 25 Ottobre 2020 - 18:00

A circa una settimana dall'uscita di Grand Army su Netflix, il primo episodio è disponibile gratuitamente su Youtube. La serie è tratta da una pièce teatrale di Katie Cappiello.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).