L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Goro Miyazaki dichiara ‘Non posso essere il dopo Hayao Miyazaki’

Di Marlen Vazzoler

goro-miyazaki

Da quando il co-fondatore e ex-presidente dello Studio Ghibli, Toshio Suzuki, ha annunciato dei cambiamenti in arrivo all’interno dello studio, non possiamo fare a meno di domandarci chi ne prenderà le redini dopo il ritiro di Hayao Miyazaki, in particolare dopo i risultati non esaltanti di When Marnie Was There il secondo lungometraggio diretto da Hiromasa Yonebashi (Arrietty) su cui avevano puntato molti fan.

Suzuki recentemente ha dichiarato che Hideaki Anno (Evangelion) sarà il prossimo Hayao Miyazaki, come animatore e non come successore alla direzione dello studio. Mamoru Hosoda avrebbe potuto essere un ottimo successore, ma la sua uscita dallo Studio Ghibli dopo le divergenze di opinioni nelle fase iniziali di Il castello errante di Howl, che portarono alla sua sostituzione alla regia con Miyazaki, rendono improbabile un suo ritorno, specie ora che ha fondato un suo studio, lo Studio Chizu. Chi rimane?

Di certo non Goro Miyazaki che durante la presentazione in anteprima della serie animata in 3DCG Ronja: La figlia del brigante (Sanzoku no Musume Ronia) al NHK Hounsou Center di Tokyo, ha dichiarato:

“Dal momento che mio padre è Hayao Miyazaki, anche alla mia età, mi ricordo ancora che sono suo figlio. Non mi considero un artista. Se volete un lavoro con della creatività, la vostra scelta dovrebbe essere Anno… Non penso a me stesso come a uno scrittore… Non posso essere il dopo Hayao Miyazaki, non c’è modo che possa accadere”.

Non è per mancanza di fiducia in se stesso che Goro dice questo:

“Sono in grado di dirigere quando mi viene affidata una storia con cui lavorare. Ma non posso copiare il processo di mio padre di avere un mio studio, farmi venire in mente delle storie, e poi pianificarle dall’inizio e fare un film completo”.

Sicuramente Goro deve stabilire un suo percorso, e sostituire adesso suo padre alla direzione dello Studio sarebbe controproducente.

Sanzoku no Musume Ronia (Ronja. La figlia del brigante) segna il debutto alla regia di una serie animata di Goro Miyazaki (I racconti di Terramare, La collina dei papaveri) e racconta la storia di Ronia, l’unica figlia di Mattis, il capo di una tribù di banditi che vive in un grande castello nella foresta. Ronia studia la vita delle misteriose creature che abitano la foresta. L’opera è basata sul libro per bambini della scrittrice svedese Astrid Lindgren conosciuta soprattutto come autrice di Pippi Calzelunghe. La serie andrà in onda l’11 ottobre alle 19 sul canale satellitare a pagamento della NHK, BS Premium.

Fonti Crunchyroll, rocketnews24

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emily in Paris: diamo un primo sguardo alla stagione 2 24 Settembre 2021 - 18:15

Netflix ha diffuso le prime immagini della seconda stagione di Emily in Paris, la serie ideata da Darren Star, il creatore di Beverly Hills 90210.

Universal Pictures: Annunciate le nuove date cinematografiche del 2024 24 Settembre 2021 - 17:54

Anche Universal Pictures ha svelato le date cinematografiche del 2024, dai film evento, alle produzioni Illumination alla Blumhouse Productions

The Crown: Khalid Abdalla sarà Dodi Al-Fayed nella Stagione 5 24 Settembre 2021 - 17:30

New entry nel cast della stagione 5 di The Crown 5. Si tratta di Khalid Abdalla, attore visto in pellicole come United 93 e Freen Zone, scelto per il ruolo di Dodi Al-Fayed.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Da quando il co-fondatore e ex-presidente dello Studio Ghibli, Toshio Suzuki, ha annunciato dei cambiamenti in arrivo all’interno dello studio, non possiamo fare a meno di domandarci chi ne prenderà le redini dopo il ritiro di Hayao Miyazaki, in particolare dopo i risultati non esaltanti di When Marnie Was There il secondo lungometraggio diretto da […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.