L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

È grazie ai Big Time Rush che i One Direction hanno sfondato in USA

Di

Kendall Schmidt dei Big Time Rush è deluso è frustrato per come sono andate le cose con i One Direction lo confessa senza peli sulla lingua in una chiacchierata con teen.com: ”Non ci sembra che sia stato giusto ma è successo ed il resto è storia.”

Big-Time-Rush-KCA-Mexico

Quello che Kendall Schmidt non perdona all’etichetta dei Big Time Rush è di aver portato i One Direction come gruppo spalla nel loro tour statunitense.

I BTR erano al massimo del loro successo allora mentre i 1D stavano sbocciando.

L’etichetta delle due band, la stessa, usò la notorietà dei Big Time Rush per promuovere la band britannica in giro per gli Stati Uniti.

Kendall Schmidt dice: “Mettiamola così, quando i 1D aprivano i nostri concerti la loro fan base stava sbocciando. Per quanto possa essere stato fico uscire con loro, è stata una fregatura per noi perché ci potevano essere 2000 ragazze fuori al concerto che cantavano le loro canzoni sebbene fosse il nostro concerto. La sola ragione per cui eravamo in tour con loro era che avevamo la stessa etichetta e ci stava usando per promuovere la loro band in America. ”Non ci sembra che sia stato giusto ma è successo ed il resto è storia.”

“Ho cercato di fare in modo che non succedesse”, spiega Kendall, “ma non ci sono riuscito, è stato frustrante.”

heffron drive kendall schmidtKendall Schmidt oggi ha una nuova band, un duo, gli Heffron Drive, qui sentite lo sneak peek di un brano del loro album di debutto.

Cosa pensate delle parole di Kendall?

[Fonte: teen.com]

 

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Breaking Bad è già stato girato, parola di Saul Goodman 22 Agosto 2019 - 21:30

Bob Odenkirk ha rivelato che le riprese del film Netflix si sono concluse in gran segreto

Paul Rudd e… Paul Rudd nelle prime immagini di Living With Yourself, la nuova serie Netflix 22 Agosto 2019 - 21:15

Paul Rudd è il (doppio) protagonista di Living With Yourself, una nuova serie comedy targata Netflix creata da Timothy Greenberg. Ecco le prime immagini.

Homecoming – Trovato il regista della seconda stagione 22 Agosto 2019 - 20:30

La seconda stagione della serie Amazon Homecoming ha trovato il suo regista. Si tratta di Kyle Patrick Alvarez, regista di The Standford Prison Experiment e di alcuni episodi della serie Netflix Tredici.

Yado – Red Sonja (FantaDoc) 22 Agosto 2019 - 14:49

La storia di Yado (Red Sonja) con Brigitte Nielsen e Arnold Schwarzenegger: come una certa modella danese si è ritrovata a portare sulle spalle l'eredità di Conan il barbaro. Morendo di freddo in Abruzzo.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.