L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Box Office Japan – Doraemon resiste a Lupin III

Di Redazione SW

doraemon_lupin

Screenweek dal Giappone

Stand By Me Doraemon si conferma come il film di questa estate giapponese oramai finita, con le scuole che sono ricominciate lunedì primo settembre quello appena passato è stato l’ultimo week end di una stagione che ha visto il film in CG dedicato al famoso gatto blu trionfare al botteghino. Sono così quattro i fine settimana in cui Doraemon è stato campione d’incassi, un successo che era nell’aria vista l’incredibile attesa incominciata e montata da quasi un anno, non va dimenticato però che questo è il secondo lungometraggio uscito quest’anno che vede come protagonista il personaggio creato da Fujio K. Fujiko, in primavera era stata la volta infatti di un lungometraggio animato in stile tradizionale e che si era comportato assai bene al botteghino.

Lucy_poster

Stand By Me Doraemon ha così raggunto un totale di 55 milioni di dollari di incassi in sole tre settimane di permanenza nelle sale giapponesi, mentre apre assai bene al secondo posto il live-action di Lupin III (qui la nostra recensione) che incassa circa 4,3 milioni di dollari, al terzo posto abbastanza sorprendentemente troviamo Lucy di Luc Besson, abbastanza staccato però con un incasso di poco meno di 2 milioni di dollari. Nelle retrovie troviamo ancora il secondo capitolo della saga di Rurouni Kenshin, Kyoto Inferno che ha già superato per entrate il primo capitolo dell’adattamento del popolare manga e il cui terzo e finale episodio uscirà proprio in settembre. Una mossa abbastanza azzardata quella di far uscire due lungometraggi, praticamente due capitoli di una stessa storia, a pochissima distanza l’uno dall’altro ma che sembra aver pagato più che bene.
Come non finire queste brevi righe sul box office giapponese senza parlare di Frozen il regno di ghiaccio, fenomeno che ha demolito molti record in Giappone e che per quanto il DVD/Blu-ray sia uscito già da parecchio tempo (distruggendo anche qui vari record di vendite), è ancora proiettato in 40 sale dell’arcipelago nipponico, dopo 6 mesi dal suo debutto! Senza naturalmente contare il delirio di merchandise ad esso legato che ha invaso i negozi ed i centri commerciali giapponesi.

photo

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad: il teaser trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 19 Ottobre 2020 - 21:30

Tratta dal romanzo di Colson Whitehead, sarà prodotta da Brad Pitt

Hocus Pocus: il cast originale si riunisce per beneficenza, ecco la foto 19 Ottobre 2020 - 20:45

Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy torneranno insieme per un evento virtuale in favore del New York Restoration Project

One-Punch Man – Sony interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama [RUMOR] 19 Ottobre 2020 - 20:40

La Sony Pictures è interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama nel live action basato su One-Punch Man? Secondo un nuovo rumor lo studio vorrebbe Chloé Zhao alla regia

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).