L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie debutta al secondo posto al box office Japan

Di Redazione SW

apes_revolution_opt

Screenweek dal Giappone

Il pianeta delle scimmie si conferma un prodotto ed una saga che continua ad essere amata anche nell’arcipelago nipponico dopo ben 45 anni dal suo debutto al cinema. Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, uscito in 712 sale venerdì, si è infatti posizionato al secondo posto per gli incassi durante lo scorso week end al box office con più di 3 milioni e mezzo di dollari. Un buon risultato indubbiamente che però se confrontato con quello ottenuto dal primo capitolo del reboot, che uscì in Giappone tre anni or sono, risulta in una flessione, L’alba del pianeta delle scimmie infatti di dollari ne aveva incassati ben 4 milioni e mezzo nei primi tre giorni di proiezione.

Rurouni_kenshin_kyoto_inferno2

Al primo posto al botteghino troviamo Rurouni Kenshin: The Legend Ends, il capitolo finale della trilogia ispirata al manga di Watsuki Nobuhiro il cui secondo capitolo, uscito agli inizi di agosto è ancora in classifica, esattamente all’ottavo posto. The Legend Ends incassa nel fine settimana poco più di 3,8 milioni di dollari, con Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie quindi davvero alle calcagna, per un totale nei suoi nove giorni di proiezione che supera i venti milioni di dollari.
La trilogia diretta da Otomo Keishi, con speciale riguardo per gli ultimi due capitoli finali, non si è dimostrata solamente una macchina d’incassi capace di mobilitare grandi masse di spettatori, ma ha anche ricevuto molti apprezzamenti da parte della critica. Fra i lungometraggi ispirati a manga visti di recente, Rurouni Kenshin resta uno dei più riusciti e con il più alto tasso di intrattenimento, un prodotto che funzionerebbe tranquillamente anche in mercati esteri come quello europeo e quello americano.

doraemon_stand2

Al terzo posto del botteghino troviamo ancora, imperterrito, Stand By Me Doraemon, il lungometraggio animato che dopo sette week end ha totalizzato un incasso di quasi 71 milioni di dollari. Un film che si ricorderà anche perchè è il primo fra i grandi franchise dedicati ai prodotti d’animazione (Pokemon, ecc.) realizzato in CG e ad avere riscosso un grande successo di pubblico e di incassi.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Curb Your Enthusiasm: il trailer della stagione 10 è qui 12 Dicembre 2019 - 20:30

La nuova stagione della serie di Larry David debutterà su HBO il 19 gennaio

Pierce Brosnan affiancherà Camila Cabello in Cenerentola 12 Dicembre 2019 - 19:15

L'attore sarà il re nel musical prodotto dalla Sony

All the Bright Places: poster e data del film Netflix con Elle Fanning 12 Dicembre 2019 - 19:15

Arriverà su Netflix a febbraio il film tratto dal romanzo Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Highlander, la Serie TV 11 Dicembre 2019 - 14:45

La storia dell'altro Highlander, quello televisivo con Duncan MacLeod e il suo look da Fiorello ai tempi del Karaoke.

7 cose che forse non sapevate su Vultus V 10 Dicembre 2019 - 19:49

Sette curiosità su Vultus V, il robot giapponese che, tra le altre cose, ha fatto incavolare un dittatore.

Ragazzi Perduti (FantaDoc) 6 Dicembre 2019 - 10:45

La storia di Ragazzi Perduti (Lost Boys): come quello che doveva essere "il Goonies coi vampiri" è diventato un film di successo pieno di tizi che sembrano usciti da una boy band.