L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Al Pacino: «Io in un film Marvel? Perché no! Tutto è possibile»

Di Valentina Torlaschi

Al Pacino. He plays Shelley Levene in the Glengarry Glen Ross revival

Interprete di alcuni dei grandi capolavori visti sul grande schermo negli ultimi 40 anni, Al Pacino è sbarcato lo scorso week-end al Lido per presentare due film che lo vedono protagonista, o meglio due film che si reggono solidi sulla sua interpretazione: The Humbling (fuori concorso) e Manglehorn (concorso). Il primo è il caustico e ironeggiante racconto di un famoso interprete di teatro in crisi tra ricoveri psichiatrici e una folle storia d’amore con una lesbica; il secondo è la storia di un ferramenta depresso e intrappolato nella vita della piccola provincia nonché nel rimpianto di scelte e amori sbagliati.

Durante le conferenze stampa di presentazione di queste pellicole a Venezia l’attore americano ha parlato della Hollywood attuale riscontrando quanto sia cambiata negli ultimi tempi ma anche elogiando alcune produzione come ad esempio Guardiani della Galassia: «ho portato mio figlio al cinema a vederlo, io non ci sarei mai andato di mia spontanea volontà, lo confesso, ma devo ammettere che poi mi sono divertito davvero molto». Intervistato da Deadline e interpellato sull’argomento, Pacino ha rincarato la dose di complimenti:

Era un genere di film che, ripeto, spontaneamente non mi attirava e che ho conosciuto solo perché ho dovuto accompagnare mio figlio. Poi il film è iniziato e miei pregiudizi sono caduti: davvero un ottimo prodotto. Devo riconoscere che ci sono delle cose geniali, alcune invenzioni, un fascino nella costruzione. C’è perfino una sorta di sentimento shakespeariano a volte. Sono stato catturato nel grande schermo, nel grande suono…

A questo punto, Deadline ha fatto la domanda che lo stesso attore gli stava servendo su un piatto d’argento: quindi Al Pacino sarebbe interessato a partecipare al sequel di Guardiani della Galassia o a un altro cinecomic Marvel? Be’, la star è rimasta un po’ vaga nella risposta ma ha mostrato un evidente interesse:

Sono disposto a fare qualsiasi cosa se la posso capire nei termini in cui sia adatta alla mia persona. E penso che questa cosa mi possa essere adatta. Tutto è possibile. Insomma, ho fatto Dick Tracy anni fa e ho ricevuto una nomination agli Oscar, quindi…

Dichiarazioni, queste, che in casa Marvel non passeranno certo inosservate. Poi chissà che se davvero, prima o poi, riusciremo mai a vedere Al Pacino in un cinecomic. E in che ruolo poi? Suggeriteci le vostre ipotesi: il fanta-casting è aperto nei commenti.

Fonte: CBM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).