L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ted Sarandos parla delle serie Marvel/Netflix: Jessica Jones, i toni cupi e il possibile film dei Difensori

Di Lorenzo Pedrazzi

defenders-copertina

Dopo aver conquistato il cinema dei blockbuster attraverso una strategia oculata e pluriennale, basata su quell’idea di continuity narrativa che ha fatto la fortuna dei suoi fumetti, la Marvel sta ora colonizzando anche il piccolo schermo; ma se Agents of S.H.I.E.L.D. e la prossima Agent Carter costituiscono un’emanazione diretta dell’universo cinematografico, il progetto dei Difensori si sviluppa in parallelo, seppur all’interno della stessa dimensione narrativa. L’accordo tra Marvel e Netflix porterà infatti sulla piattaforma on-line ben quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata, per l’appunto, The Defenders.

Ted Sarandos, capo dell’ufficio creativo di Netflix, ha parlato di questo progetto con Empire, rivelando anzitutto la genesi dell’idea:

È basata sostanzialmente sul modello cinematografico degli Avengers. Si può prendere un altro gruppo di personaggi, i Difensori, e utilizzare lo stesso metodo? Di solito fanno un grande film e poi arrivano a raccontare le origini del gruppo. Avendo a disposizione 13 ore per raccontare ognuna di queste storie, si possono rappresentare nel modo giusto sia la storia delle origini sia l’azione, allo stesso tempo.

D’altra parte, Daredevil sarà il primo show ad arrivare sulla piattaforma, e le riprese sono in corso a New York (cliccate qui e qui per le prime foto con Charlie Cox nel ruolo di Matt Murdock), ma cosa verrà dopo?

Al momento, la stanza degli sceneggiatori è aperta, e stanno cercando un’interprete per Jessica [Jones]. Se sentite un po’ di esitazione nella mia voce, è il classico stile Marvel. A loro piace mantenere quel velo di segretezza. Ma le riprese di Daredevil sono in corso, dato che sarà il primo. Alla fine, le serie verranno rilasciate a poca distanza l’una dall’altra. Poi potremo avere una stagione separata dove i personaggi incrociano il loro cammino.

Per quanto riguarda l’eventuale realizzazione di un film su questo cross-over, l’ipotesi sussiste:

Ci sono state sicuramente delle discussioni al riguardo.

Sarandos si è inoltre soffermato sulle differenze tra Daredevil e il film omonimo del 2003:

La serie non avrà timore di assumere toni più cupi rispetto al film. Ciò che amiamo di questo particolare gruppo di eroi è che sono un po’ più terreni. E questo riguarda sia i costumi sia la natura delle storie, più ruvide e criminose, a contatto con la strada più che con il cielo.

Curioso il riferimento ai costumi: significa che Daredevil e Pugno d’Acciaio non indosseranno le loro tipiche calzamaglie? Staremo a vedere.

Vi ricordo che Drew Goddard ha passato il testimone a Steven S. DeKnight come showrunner, e Charlie Cox è stato ingaggiato nel ruolo del protagonista Matt Murdock, mentre Elden Henson sarà il suo amico e socio Foggy Nelson, e Deborah Ann Woll è stata scritturata per interpretare Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso. Wilson Fisk alias Kingpin avrà invece il volto di Vincent D’Onofrio, mentre Rosario Dawson interpreterà un personaggio impegnato nella risoluzione dei problemi di Hell’s Kitchen, la misteriosa Claire T.. Goddard rimarrà come consulente di Daredevil, e pare che le sue sceneggiature per i primi due episodi rimarranno intatte.

CLICCATE QUI per vedere le prime immagini di Charlie Cox e Elden Henson sul set.

CLICCATE QUI per leggere la notizia sull’ingaggio di Vincent D’Onofrio.

CLICCATE QUI per leggere la notizia sull’ingaggio di Rosario Dawson.

CLICCATE QUI per leggere le dichiarazioni di Joe Quesada sulle nuove serie.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.