L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tartarughe Ninja oltre le aspettative negli USA: weekend da 60 milioni di dollari in arrivo?

Di Leotruman

Teenage-Mutant-Ninja-Turtles-trailer-Leo-header

Seconda sorpresa consecutiva al boxoffice americano. Dopo lo strabiliante esordio della scorsa settimana dell’ultimo cinecomic Marvel, si pensava ad una lotta serrata per la prima posizione. Senza grossi problemi sta convincendo più del previsto Tartarughe Ninja, il film prodotto da Michael Bay e diretto daJonathan Liebesman che riporta nei cinema in versione live-action le leggendarie tartarughe mutanti dei fumetti di Kevin Eastman e Peter Laird.

Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo sono tornati in vita, grazie alla tecnica della performance capture, e hanno raccolto secondo le stime 4.6 milioni di dollari alle anteprime serali, che diventano ben 22-24 milioni nell’opening day: un dato del tutto rispettabile!

Questo significa che l’incasso nel weekend si aggirerà tra i 58 e i 60 milioni di dollari, là dove ne erano previsti alla vigilia circa 40 milioni. Il film, costato la non indifferente cifra di 125 milioni di dollari, arriverà nelle nostre sale il 18 settembre 2014. Con un Cinemascore B dovrebbe a questo punto raccoglierne non meno di 150 milioni negli USA, ma la vera scommessa saranno gli incassi nel mondo, dove il franchise è tra i più noti di sempre: raggiungerà la soglia del mezzo miliardo? Lo scopriremo nelle prossime settimane…

Si accontenta della seconda posizione Guardiani della Galassia, il cinecomic Marvel diretto da James Gunn che ha dominato lo scorso fine settimana. Si parla di altri 40-42 milioni di dollari in arrivo in questo secondo fine settimana nelle sale, con un calo fisiologico di circa il 50%. Significa che entro domani sera sarà già a quota 175 milioni di dollari, un risultato incredibile per un non-sequel. Parte per ora in sordina il disaster movie Into the Storm, diretto da Steve Quale (Final Destination 5), che uscirà nelle nostre sale il 27 agosto: si parla di 6 milioni il primo giorno, con stime di 16-17 milioni di dollari per l’intero weekend. Costato una cinquantina di milioni, il film però non dovrebbe faticare a trasformarsi in un discreto successo mondiali.

La vera delusione (almeno in apparenza) del weekend sembrerebbe Step Up: All In, quinto capitolo della saga di ballo più redditizia al mondo. A quanto pare incasserà nell’intero weekend solo 6 milioni di dollari, là dove i capitoli precedenti avevano raccolto dagli 11 ai 20 milioni, partenze in ogni caso mai eccezionali. La tenuta a lungo termine e soprattutto gli incassi mondiali sono sempre stati il suo successo: si parla di poco meno di 600 milioni di dollari raccolti, con pellicole mai costate più di una trentina ciascuna.

In Italia incassi in calo del 30% rispetto allo scorso weekend, soprattutto a causa dell’assenza totale di nuove proposte. Nell’attesa di Hercules – Il Guerriero, dal 13 agosto al cinema, è Apes Revolution a dominare con quasi 3 milioni di euro totali, mentre Transformers 4 ha superato la soglia degli 8 milioni. Trovate gli incassi di ieri sul nostro Cineguru.biz.

A domani per un nuovo aggiornamento!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 24 al 30 settembre 24 Settembre 2021 - 11:17

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Venom: La furia di Carnage – Nuovo spot, Woody Harrelson voleva che Andy Serkis desse la voce a Carnage 24 Settembre 2021 - 11:00

Woody Harrelson voleva che Andy Serkis prestasse la voce a Carnage in Venom: La furia di Carnage, ma il regista ha insistito che lo facesse lui.

Box Office Italia: Dune supera i 3 milioni, seconda posizione per Space Jam 24 Settembre 2021 - 10:01

Dune, il kolossal fantascientifico diretto da Denis Villeneuve, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico italiano e supera i 3 milioni. Seguono Space Jam: New Legends e Tre Piani.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Seconda sorpresa consecutiva al boxoffice americano. Dopo lo strabiliante esordio della scorsa settimana dell’ultimo cinecomic Marvel, si pensava ad una lotta serrata per la prima posizione. Senza grossi problemi sta convincendo più del previsto Tartarughe Ninja, il film prodotto da Michael Bay e diretto daJonathan Liebesman che riporta nei cinema in versione live-action le leggendarie tartarughe mutanti dei fumetti […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.