L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

‘No Jokes’ – È davvero questa la regola per i film della DC prodotti dalla Warner Bros?

Di Marlen Vazzoler

why-so-serious

Pare che la Warner Bros abbia imposto una sola e semplice regola per quanto riguarda lo sviluppo di qualsiasi film sui supereroi DC in fase di sviluppo: ‘No jokes‘, niente battute. Come già intravisto in L’Uomo d’Acciaio il tono dei prossimi film potrebbe essere serio e potrebbero non contenere alcun momento comico, una caratteristica di punta invece dei film Marvel.

Secondo Drew McWeeny di Hitfix questo cambio di direzione potrebbe essere provocato in parte dal flop ottenuto da Lanterna Verde, un film che non aveva avuto paura di fare battute (presenti per tutta la durata della pellicola, ndr.). Ma potrebbe anche essere un modo per differenziarsi dalle pellicole Marvel aventi per protagonisti dei personaggi più imperfetti, più umani che faticano a vivere delle vite umane mentre cercano di adempiere alle loro responsabilità verso il mondo a causa dei loro poteri, visto che la DC tratta i suoi supereroi come se fossero degli dei, che combattono delle battaglie che non possiamo comprendere o a cui non possiamo parteciparvi a causa della nostra natura.

Ma pensandoci bene, nemmeno i film di Batman di Nolan sono noti per le loro battute comiche ma anzi per la loro serietà, quindi molto probabilmente ci troveremo di fronte a qualcosa che conosciamo già, in termini di tono. La differenza in questo caso sarà nel vedere se lo studio riuscirà a costruire effettivamente un universo cinematografico attorno a questa regola, sebbene non sia stata ancora confermata ufficialmente.

Intanto non ci rimane che attendere Batman v Superman: Dawn of Justice vedrà per la prima volta Superman e Batman insieme in una pellicola: a interpretare i due super-eroi saranno Henry Cavill e Ben Affleck, mentre Gal Gadot vestirà i panni di Wonder Woman. Nel cast troveremo anche altri attori presenti nel precedenti capitolo L’uomo d’acciaio: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. L’uscita del film è prevista per marzo 2016.

Fonte hitfix

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.