L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La WB vuole Matthew McConaughey per L’ombra dello scorpione, la Black Bear per Gold

Di Marlen Vazzoler

matthew-mcconaughey_gus van sunt

Matthew McConaughey è un attore molto ricercato, la Warner Bros lo vorrebbe nel cast dell’adattamento cinematografico di L’ombra dello scorpione di Stephen King, che verrà diretto da Josh Bone. In che panni? Quello del cattivo Randall Flagg, una figura demoniaca considerata l’impersonificazione del male che semina il terrore dopo l’uccisione della maggior parte della popolazione causata da una piaga.

Flagg è successivamente apparso anche in altri romanzi: Gli occhi del drago, La Torre Nera e assume diversi nomi all’interno delle opere di King: Nyarlathotep, Walter O’Dim, Richard Fannin, Rudin Filaro, come potete notare molti suoi nomi hanno per iniziali le lettere ‘R. F.’

La Black Bear Pictures invece lo vorrebbe per il film Gold diretto da Stephen Gaghan (lo sceneggiatore di Traffic) e sceneggiato da Patrick Massett  e John Zinman. La pellicola si basa su una storia veramente accaduta nel 1993 che riguarda lo scandalo sulle miniere d’oro in cui fu coinvolta la Bre-X Minerals Ltd. di base a Calgary. Il film sarà prodotto da Teddy Schwarzman assieme a Paul Haggis e Michael Nozik.

Il fondatore della Bre-X, David Walsh, seguì il consiglio del geologo John Felderhof e comprò un terreno nel bel mezzo della giungla, vicino al fiume Busang, nel Borneo in Indonesia. La prima stima del deposito d’oro presente nella proprietà fu di circa 2 milioni all’oncia. Nel corso degli anni la stima crebbe esponenzialmente raggiungendo i 30 milioni nel 1995, 60 nel 1996 e 70 nel 1997, causando un impennata del prezzo delle azioni della compagnia che raggiunsero il valore di 268,50 dollari canadesi, e una capitalizzazione di mercato di 4,4 miliardi di dollari americani, che oggi al netto dell’inflazione corrisponderebbero a 6,5 miliardi. Ma la compagnia andò in bancarotta nel 1997, quando fu scoperto che i campioni trovati erano una frode ed erano stati coperti con della polvere d’oro.

Fonte Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti 12 Maggio 2021 - 20:00

Esiste già un multiverso Marvel cinematografico: ecco tutti i diversi universi narrativi che negli anni abbiamo visto al cinema e in tv, in attesa di una possibile unione futura!

Star Wars Celebration: anticipata l’edizione 2022 12 Maggio 2021 - 19:44

Arrivano aggiornamenti sulla prossima edizione della Star Wars Celebration, che come sappiamo è stata posticipata al 2022 a causa della pandemia di Covid-19.

Monsters at Work: Uno sguardo ai nuovi personaggi 12 Maggio 2021 - 19:21

Cutter, Val, Fritz, Duncan e Tylor, i nuovi mostri dipendenti della Monsters Inc. in una nuova immagine della serie animata Monsters at Work

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.