L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jennifer Lawrence da Hunger Games a The Hateful Eight di Tarantino?

Di Filippo Magnifico

jennifer-lawrence

Comincia a crescere l’attesa nei confronti di The Hateful Eight, il nuovo progetto cinematografico di Quentin Tarantino. Ieri vi abbiamo mostrato il primo teaser trailer del film (lo trovate QUI), oggi torniamo con un’interessante notizia riguardante il cast.

Sembra infatti che la star di Hunger Games Jennifer Lawrence sia al momento in trattative per interpretare un ruolo nel film. Quale potrebbe essere il suo personaggio rimane al momento un mistero, potrebbe trattarsi di Daisy Domergue, “la prigioniera”, anche se in molti sono pronti a scommettere che la parte verrà affidata ad Amber Tamblyn. In tal caso il personaggio potrebbe essere Six Horse Judy o una figura completamente nuova inserita recentemente nella sceneggiatura. Ovviamente vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Come molti di voi sicuramente sapranno, il progetto di The Hateful Eight è nato sotto una cattiva stella: a inizio anno, infatti, la sceneggiatura blindatissima della pellicola era stata diffusa a mezza Hollywood scatenando l’ira funesta dello stesso regista, spingendolo a cancellare il film e a fare dello script solo una versione teatrale. Ora però lo scenario sembra essere cambiato e di The Hateful Eight vedremo anche la versione filmica.

In base agli scorsi rumor, Tarantino starebbe revisionando la sceneggiatura con l’intento di battere il primo ciak a novembre nel Wyoming mentre il cast sarebbe composto dagli stessi interpreti che hanno preso parte alla lettura teatralizzata di The Hateful Eight lo scorso aprile sul palco del LACMA, il museo d’arte di Los Angeles. Ossia: Zoe Bell, Bruce Dern, Walton Goggins, Samuel L. Jackson, Michael Madsen, James Remar, Tim Roth, Kurt Russell e Amber Tamblyn. The Hateful Eight dovrebbe essere un western corale con Michael Madsen e Samuel L. Jackson nei panni di due cacciatori di taglie.

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Titans 3 – L’Arkham Asylum nelle nuove foto dal set 7 Maggio 2021 - 12:15

Le nuove foto dal set di Titans 3 - le cui riprese sono in corso a Toronto - mostrano il famigerato Arkham Asylum, dove sarà rinchiuso lo Spaventapasseri.

Il presente e il futuro di Star Wars, gli Eterni e le altre novità dell’MCU 7 Maggio 2021 - 11:31

Il sufficientemente dinamico duo composto da Filippo Magnifico e Alessandro Apreda (DocManhattan) ci parla del presente e del futuro di Star Wars, e di cosa dobbiamo aspettarci da questa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Paper Girls – Ali Wong nella serie Amazon tratta dal fumetto di Brian K. Vaughan e Cliff Chiang 7 Maggio 2021 - 11:15

Comincia a crescere l’attesa nei confronti di The Hateful Eight, il nuovo progetto cinematografico di Quentin Tarantino. Ieri vi abbiamo mostrato il primo teaser trailer del film (lo trovate QUI), oggi torniamo con un’interessante notizia riguardante il cast. Sembra infatti che la star di Hunger Games Jennifer Lawrence sia al momento in trattative per interpretare […]

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.