Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/08/gty_lindsay_lohan_jef_140122_16x9_992.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
GTA 5 vs Lindsay Lohan: Rockstar Games risponde alle accuse della starlet

GTA 5 vs Lindsay Lohan: Rockstar Games risponde alle accuse della starlet

Di Fabrizio Tropeano

gty_lindsay_lohan_jef_140122_16x9_992

Come vi abbiamo informato lo scorso Luglio,  Lindsay Lohan ha portato in tribunale Rockstar Games per il videogame del secolo, Grand Theft Auto 5. La denuncia è stata consegnata dai legali della starlet (un riconoscimento più elevato alla Lohan non si può decisamente dare…) a New York e richiede un risarcimento economico la cui cifra al momento è sconosciuta.  Ma perchè la Lohan ha messo nel mirino gli autori di quello che da videogioco si è trasformato in un vera e propria icona della cultura pop? Ve lo spieghiamo subito…

Le ragioni della denuncia sono sostanzialmente tre. La prima è data dal fatto che uno dei co-protagonisti del gioco, Franklin, all’interno di una missione, deve fotografare un’attrice bionda in un luogo che assomiglia parecchio all’Hotel Chateau Marmont, albero super deluxe di Hollywood dove proprio la Lohan ha vissuto per parecchio tempo.

La seconda motivazione, sempre all’interno del videogame, è un’altra missione dove un’attrice bionda deve essere scortata dal giocatore lontano dai paparazzi ed anche in questo caso la Lohan si sarebbe sentita “urtata” dai riferimenti piuttosto chiari alla sua persona.

Infine, e motivo principale della causa, la starlet ha da dire anche su un artwork di GTA 5 in cui si vede una biondona in bikini e che le somiglierebbe molto, anzi, troppo per la Lohan:

2393530-gtavlohan

Rockstar Games, dopo circa 50 giorni di silenzio, ha deciso di passare al contrattacco. Come riporta l’Associated Press, Take 2 (il proprietario del marchio R*) ha dichiarato che la richiesta di risarcimento della Lohan si basa sul nulla. L’unica assonanza tra Lacey Jonas e Lindsay Lohan sta esclusivamente nel fatto che sono entrambe giovani, bionde e carine. Take 2 ha definito “frivola” la causa della Lohan dichiarando, senza mezza termini, che il tutto sembra essere stata creato appositamente per farsi pubblicità gratuita.

Ricordiamo che a favore di Rockstar Games gioca il fatto che per modellare il personaggio di Lacey Jonas era stata ingaggiata  la modella britannica Shelby Welinder, la quale ha già mostrato al mondo la ricevuta di pagamento da parte di R* per lo sfruttamento dei suoi diritti d’immagine. Nell’immagine che segue un confronto ravvicinato tra la Welinder reale e quella (presunta) virtuale:

gta-v-sgghelby-welinder

Sembra dunque che le speranze di vincere la causa per la Lohan siano veramente poche. Forse però, l’intento di ottenere pubblicità gratuita è decisamente riuscito. Per intanto involontariamente si è tornato anche a parlare di GTA 5 che, lo ricordiamo entro la fine dell’anno arriverà anche su Playstation 4, Xbox One e PC.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Campionati Mondiali Pokémon 2022: da oggi a Londra 18 Agosto 2022 - 16:00

Sono in corso i Campionati Mondiali Pokémon 2022, a Londra: Pokémon Masters EX e Pokémon UNITE sono sotto i riflettori, con altre novità relative al GCC e a Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto in arrivo.

She-Hulk: un fumetto in regalo con il QR Code nascosto nel primo episodio 18 Agosto 2022 - 15:59

Nel primo episodio She-Hulk è nascosto un QR Code grazie al quale è possibile ottenere un link che rimanda al primo numero di The Savage She-Hulk

Tom Holland lascia i social: “Perdo la testa quando leggo di me online” 18 Agosto 2022 - 15:00

La star della saga di Spider-Man ha deciso di "fare un passo indietro" dai social, per concentrarsi sulla sua salute mentale

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?