L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Erik Selvig tornerà in Avengers: Age of Ultron e sarà ancora una volta nudo!

Di Marlen Vazzoler

erik-selvig

Per la quarta volta Stellan Skarsgård ‘vestirà i panni’ del dottor Erik Selvig e comparirà in The Avengers: Age of Ultron. Le virgolette sono d’obbligo visto che per la seconda volta l’attore sarà di nuovo nudo, dopo la scena ambientata a Stonehenge in Thor: The Dark World.

“Si, sarò ancora nudo. Hanno chiamato il mio agente e detto ‘Pensi che a Stellan dispiacerà essere nudo?’ Il mio agente si è ammazzato dal ridere. Si, ho quasi insistito! Qualche volta con un contratto hai una clausola di nudità, che è fantastico. Si presume che dovrebbe proteggermi dall’avere i miei genitali sfruttati, e dubito che chiunque ci farebbe un centesimo”.

Come al solito l’attore non può rivelare quello che farà nel film ma spiega che solitamente lo chiamano quando hanno bisogno di spiegare qualcosa.

“Ci sono molte spiegazioni da fare quando si tratta di questo universo”.

Con Jane in rotta di collisione con Thor, Selvig potrebbe condividere lo schermo con l’asgardiano per la spiegazione di rito, chissà se avrà qualcosa a che fare con lo scettro di Loki.

Parlando del suo coinvolgimento nel MCU a Total Film, Skarsgård ha spiegato che Branagh l’ha voluto per quel ruolo in Thor e che in quel periodo non aveva molte informazioni sull’universo Marvel, tanto che era stupito che riuscissero a fare soldi con dei film sui supereroi.

“Ma finisci per firmare per almeno cinque film, credo, di averlo fatto. Sto facendo il quarto, sarò in Avengers: Age of Ultron, una piccola apparizione, è qualcosa di davvero carino. Anche se adesso è di proprietà della Disney, è in realtà gestito da quattro o cinque persone, e sanno esattamente quello che stanno facendo. Mi piace lavorare con loro perché se ho un problema con una scena, ha il numero di Kevin Feige. Posso chiamare il capo dello studio. Non puoi fare questo quando lavori su un normale film della Disney o con la Warner Bros e la Paramount”.

Sempre diretto da Joss Whedon (già dietro la macchina da presa del 1° capitolo), The Avengers: Age of Ultron vede nel cast Robert Downey, Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Cobie Smulders, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson. Inoltre James Spader interpreterà il villain Ultron mentre tra le new-entry segnaliamo Aaron Taylor-Johnson come Quicksilver, Elizabeth Olsen come Scarlet Witch e Thomas Kretschmann come il Barone Strucker. Il film uscirà nei cinema il 1° maggio 2015 e sarà il capitolo conclusivo della Fase 2 della Marvel.

Fonte CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).