L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ci siamo: Joaquin Phoenix è in trattative finali per Doctor Strange

Di Valentina Torlaschi

phoenix-strange-2

In attesa di vedere al cinema i due capitoli conclusivi della Fase 2, ovvero Guardiani della Galassia a ottobre e Avengers: Age of Ultron a maggio 2015, la Marvel sta ovviamente già lavorando alla Fase 3. Il primo film della nuova “era di cinecomic” sarà Ant-Man le cui riprese sono attualmente in corso e la cui release è fissata per luglio 2015; seguirà Captain America 3 a maggio 2016 e dopo, a luglio 2016, dovremmo vedere la pellicola dedicata alle avventure di Doctor Strange, il personaggio esperto di magia creato nel 1963 da Stan Lee e Steve Ditko.

Del progetto di Doctor Strange si parla ormai da diverso tempo e, soprattutto negli ultimi mesi, si sono rincorse innumerevoli voci sul casting del protagonista annoverando tra i candidati niente meno che Tom Hardy, Jared Leto, Benedict Cumberbatch e Joaquin Phoenix. Bene, a quanto riporta con una decisa certezza il sito Collider, sarebbe proprio Joaquin Phoenix il prescelto: l’attore, noto per le sue sorprendenti interpretazioni e il carattere – diciamo così – non facile, sarebbe infatti in trattative finali per la parte del “signore delle arti mistiche”. Phoenix sarebbe stato scelto da diverso tempo e da un giorno all’altro potrebbe firmare il contratto ed arrivare l’ufficializzazione del suo coinvolgimento: a quanto sembra, gli accordi hanno richiesto diverse settimane perché la star non voleva legarsi eccessivamente al mondo Marvel con rigidi contratti multi-film ma assicurarsi anche la libertà e il tempo per girare altre pellicole con altri registi. Ultimamente, del resto, Joaquin Phoenix ha ricevuto ottimi apprezzamenti per le sue prove attoriali nelle opere di grandi autori Paul Thomas Anderson e Spike Jonze e quindi l’attore non si voleva precludere la possibilità di lavorare ancora con loro.

A questo punto, non resta che rimanere in attesa di eventuali conferme da parte della Marvel. Vi terremo aggiornati.

Fonte: CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Titans 3 – L’Arkham Asylum nelle nuove foto dal set 7 Maggio 2021 - 12:15

Le nuove foto dal set di Titans 3 - le cui riprese sono in corso a Toronto - mostrano il famigerato Arkham Asylum, dove sarà rinchiuso lo Spaventapasseri.

Il presente e il futuro di Star Wars, gli Eterni e le altre novità dell’MCU 7 Maggio 2021 - 11:31

Il sufficientemente dinamico duo composto da Filippo Magnifico e Alessandro Apreda (DocManhattan) ci parla del presente e del futuro di Star Wars, e di cosa dobbiamo aspettarci da questa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Paper Girls – Ali Wong nella serie Amazon tratta dal fumetto di Brian K. Vaughan e Cliff Chiang 7 Maggio 2021 - 11:15

In attesa di vedere al cinema i due capitoli conclusivi della Fase 2, ovvero Guardiani della Galassia a ottobre e Avengers: Age of Ultron a maggio 2015, la Marvel sta ovviamente già lavorando alla Fase 3. Il primo film della nuova “era di cinecomic” sarà Ant-Man le cui riprese sono attualmente in corso e la […]

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.