L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Charlie Hunnam e Elizabeth Olsen nel Re Artù di Guy Ritchie?

Di Valentina Torlaschi

charlie-hunnam king arthur

Nella speranza di bissare il successo fatto di action ed avventura di Sherlock Holmes (di cui siamo in perenne attesa di un terzo film; ma questo è un altro discorso), Guy Ritchie e Warner Bros. avevano annunciato lo scorso gennaio il progetto di una saga su Re Artù. All’epoca si era parlato di 6 film dalle ambientazioni fantasy con Joby Harold (Awake) ingaggiato per la sceneggiatura del primo episodio. A produrre, Akiva Goldsman insieme allo stesso Ritchie e Lionel Wigram.

Al momento, non è ancora chiaro se il progetto di una saga vera e propria verrà confermato in pieno ma comunque si è al lavoro per il primo di questi film, appunto Kinge Arthur 3D, di cui ora regista e Studio stanno definendo la squadra attoriale. Così, se il mese scorso si era fatto il nome di Idris Elba per il ruolo di Sir Bedivere (un cavaliere coraggioso nonché fedele collaboratore e amico del padre di Artù che insegnerà al futuro re i segreti della guerra diventando il suo mentore), ora sembra che anche Charlie Hunnam ed Elizabeth Olsen siano in trattative per una parte.

Charlie Hunnam (Sons of Anarchy, Pacific Rim) dovrebbe vestire i panni del protagonista, re Artù appunto, e le negoziazioni sarebbero ormai in una fase avanzata, ad un passo dalla firma; Elizabeth Olsen (vista in Godzilla e prossimamente in Avengers 2), invece, sarebbe stata adocchiata come principale interprete femminile, probabilmente per il ruolo di Ginevra, ma con lei si è ancora all’inizio delle trattative.

Secondo Deadline, inoltre, il già citato Idris Elba potrebbe interpretare il mago Merlino e non Sir Bedivere come inizialmente vociferato. In attesa di avere la prima conferme ufficiali vi ricordiamo che nel frattempo la release è già stata fissata per il 22 luglio 2016.

Per la cronanca, in passato Ritchie aveva già provato a sviluppare, sempre per Warner, un adattamento cinematografico delle avventure di re Artù nel 2010 insieme allo sceneggiatore John Hodge (Trainspotting) ma poi non se ne fece più nulla. All’epoca, infatti, lo studio aveva preferito il progetto di David Dobkin Arthur & Lancelot che in teoria avrebbe dovuto avere Joel Kinnaman nei panni di Lancillotto, Kit Harington in quelli di Artù e Gary Oldman in quelli di Merlino. Tuttavia, per questioni di budget eccessivo, anche questa pellicola venne poi abbandonata. Ora sembra davvero che questa sarà la volta buona.

Fonte: CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

I cinema The Space riaprono in tutta Italia dal 20 maggio 13 Maggio 2021 - 16:15

La catena riparte con misure di sicurezza ed "enorme entusiasmo ed emozione"

Borderlands – Kevin Hart condivide una foto dal set e promette azione folle 13 Maggio 2021 - 15:30

Kevin Hart ha pubblicato una foto dal set di Borderlands, promettendo delle scene d'azione folli nel film di Eli Roth basato sul celebre videogioco.

Il Divin Codino – Trailer ufficiale per il film su Roberto Baggio, dal 26 maggio su Netflix 13 Maggio 2021 - 14:45

È disponibile il trailer ufficiale de Il Divin Codino, biopic dedicato a Roberto Baggio che uscirà il prossimo 26 maggio su Netflix.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.