L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Transformers 4 raggiunge i 5.5 milioni di euro in Italia, miglior media per Anarchia!

Di Leotruman

Anarchia - La Notte del Giudizio - Trailer italiano ufficiale - YouTube

Nuovo aggiornamento sugli incassi italiani di Transformers 4: L’Era dell’Estinzione, il nuovo capitolo della saga targata Paramount e Hasbro e con protagonisti i celebri robot, uscito nei nostri cinema (2D e 3D) lo scorso mercoledì.

Dopo il primo ricco fine settimana, il kolossal ha continuato a dominare la classifica italiana e grazie ai 254mila euro raccolti anche ieri dobbiamo aggiornare il suo ricco totale: in otto giorni già 5.5 milioni di euro incassati! Un risultato davvero notevole, e se supererà i 9 milioni di euro a fine corsa diventerà l’episodio più redditizio della saga nel nostro paese. Il totale globale aggiornato è di 921 milioni di dollari, e proverà a superare la soglia del miliardo nei prossimi giorni: sarà la prima pellicola del 2014 a riuscirci nell’impresa (e forse l’unica?).

Secondo giorno di programmazione e secondo giorno con la miglior media della classifica per Anarchia – La notte del giudizio, il sequel del grande successo La Notte del Giudizio. Il primo capitolo, scritto e diretto da James DeMonaco e con protagonistiEthan Hawke e Lena Headey, aveva sorpreso lo scorso anno e il sequel ha già incassato 40 milioni di dollari in sei giorni negli USA (dopo esserne costati solo 9): un altro grande successo per la Blumhouse di Jason Blum, re Mida dell’horror low budget (QUI la nostra intervista al produttore).

Ieri 117mila euro raccolti in meno di 250 sale, con la media di quasi 500 euro per sala (Transformers sotto i 400 nonostante il 3D). Il totale aggiornato in 48 è di 263mila euro, ben più elevato rispetto ai 22 Jump Street, il sequel di 21 Jump Street e sempre con protagonisti Channing Tatum e Jonah Hill. Il primo film arrivò in nel nostro paese in poche sale, ma in patria ricordiamo incassò ben 138 milioni di dollari a fine corsa. Il sequel è per ora a quota 182 milioni solo negli USA, e questa volta ha a disposizione circa 100 schermi: quasi 57mila euro incassati in due giorni, con la media di 230 euro per sala. Al quarto posto troviamo un’altra commedia, Una notte in giallo di Steven Brill e con protagonista Elizabeth Banks (Hunger Games): 18mila euro e 110 euro di media per il film, che supera i 16mila di Provetta d’Amore, altro esordiente della giornata di ieri.

Cosa succederà nei prossimi giorni?  

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.