Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/07/con-air-space.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Simon West vorrebbe fare un sequel di Con Air nello spazio

Simon West vorrebbe fare un sequel di Con Air nello spazio

Di Marlen Vazzoler

con-air-space

Anche il regista di Con Air e i Mercenari 2, Simon West, ha deciso di darsi al crowfunding per finanziare il suo prossimo film, la commedia d’azione Salty. Gli investitori del regno unito sono stati invitati a comprare le azioni della Salty Film Ltd tramite la piattaforma di crowfunding SyndicateRoom. L’obiettivo è di raggiungere 1,8 milioni di sterline, 450mila sono state già comprate mentre il resto delle azioni sarà disponibile ad un prezzo minimo di 1000 sterline. Il resto del budget (5,9 milioni di sterline all’incirca 10 milioni di dollari) verrà coperto con le prevendite e i crediti d’imposta.

Il film descritto come un incrocio tra Spinal Tap e Una notte da leoni racconta di un uomo che ha sofferto di dipendenza sessuale che viene persuaso a prendersi una vacanza in Tahilandia dalla moglie, un ex supermodella. Ma la situazione prende una cattiva piega quando la donna viene rapita dai pirati thailandesi che stanno cercando soldi per una nuova nave.

West ha da poco finito il thriller Wild Card con Jason Statham e ha intenzione di tornare a dirigere un altro blockbuster.

“Ad un certo punto voglio sicuramente fare un altro blockbuster estivo. Infatti ho scritto un libro fantasy per bambini che voglio adattare in una sceneggiatura”.

Il filmaker sta lavorando al film fantasy Tolkien and Lewis in cui saranno usati estensivamente l’animazione e la computer grafica, il dramma di guerra Thunder Run e una grande serie tv internazionale.

Potrebbero esserci inoltre speranze per un secondo capitolo di Con Air.

“Lo farei se venisse completamente capovolto. Con Air nello spazio, per esempio – fatto con uno studio dove tutti sono dei robot o con i detenuti che vengono rianimati come dei super-detenuti, o dove i buoni sono cattivi e i cattivi sono i buoni. Qualcosa di sconvolgente. Se venisse scritto in modo intelligente potrebbe funzionare”.

Cosa ne pensate di questa idea?

Wild Card, intepretato da Sofía Vergara, Jason Statham, Stanley Tucci, Milo Ventimiglia e Anne Heche, uscirà nei Paesi Bassi il 22 gennaio del 2015.

Fonte Screendaily

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

High School Musical: The Musical: La Serie rinnovata per la quarta stagione 22 Maggio 2022 - 15:00

Disney+ ha dato il via libera alla quarta stagione di High School Musical: The Musical: La Serie.

Ethan Coen spiega le ragioni della separazione dei Fratelli Coen 22 Maggio 2022 - 14:00

Non c'è stato "nulla di drammatico" dietro la separazione dal fratello Joel, solo la voglia di prendere strade nuove

Il serpente dell’Essex: Tom Hiddleston ci accompagna sul set della serie Apple 22 Maggio 2022 - 13:00

Il co-protagonista ci svela i segreti della lavorazione della serie Apple tratta dal romanzo di Sarah Perry

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.