L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Simon West vorrebbe fare un sequel di Con Air nello spazio

Di Marlen Vazzoler

con-air-space

Anche il regista di Con Air e i Mercenari 2, Simon West, ha deciso di darsi al crowfunding per finanziare il suo prossimo film, la commedia d’azione Salty. Gli investitori del regno unito sono stati invitati a comprare le azioni della Salty Film Ltd tramite la piattaforma di crowfunding SyndicateRoom. L’obiettivo è di raggiungere 1,8 milioni di sterline, 450mila sono state già comprate mentre il resto delle azioni sarà disponibile ad un prezzo minimo di 1000 sterline. Il resto del budget (5,9 milioni di sterline all’incirca 10 milioni di dollari) verrà coperto con le prevendite e i crediti d’imposta.

Il film descritto come un incrocio tra Spinal Tap e Una notte da leoni racconta di un uomo che ha sofferto di dipendenza sessuale che viene persuaso a prendersi una vacanza in Tahilandia dalla moglie, un ex supermodella. Ma la situazione prende una cattiva piega quando la donna viene rapita dai pirati thailandesi che stanno cercando soldi per una nuova nave.

West ha da poco finito il thriller Wild Card con Jason Statham e ha intenzione di tornare a dirigere un altro blockbuster.

“Ad un certo punto voglio sicuramente fare un altro blockbuster estivo. Infatti ho scritto un libro fantasy per bambini che voglio adattare in una sceneggiatura”.

Il filmaker sta lavorando al film fantasy Tolkien and Lewis in cui saranno usati estensivamente l’animazione e la computer grafica, il dramma di guerra Thunder Run e una grande serie tv internazionale.

Potrebbero esserci inoltre speranze per un secondo capitolo di Con Air.

“Lo farei se venisse completamente capovolto. Con Air nello spazio, per esempio – fatto con uno studio dove tutti sono dei robot o con i detenuti che vengono rianimati come dei super-detenuti, o dove i buoni sono cattivi e i cattivi sono i buoni. Qualcosa di sconvolgente. Se venisse scritto in modo intelligente potrebbe funzionare”.

Cosa ne pensate di questa idea?

Wild Card, intepretato da Sofía Vergara, Jason Statham, Stanley Tucci, Milo Ventimiglia e Anne Heche, uscirà nei Paesi Bassi il 22 gennaio del 2015.

Fonte Screendaily

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cavaliere dei Sette Regni – In sviluppo un altro prequel di Game of Thrones 21 Gennaio 2021 - 22:48

Una nuova serie prequel di Game of Thrones è nelle prime fasi di sviluppo presso HBO, sarà basata sul libro Il cavaliere dei Sette Regni ambientato 90 anni prima gli eventi di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Searchlight annuncia le date di uscita di Antlers e Nightmare Alley di Guillermo del Toro 21 Gennaio 2021 - 20:45

Il nuovo film di Guillermo del Toro ha finalmente una data di uscita, mentre Antlers torna in calendario

Chiami il Mio Agente! – La quarta stagione della serie francese disponibile su Netflix 21 Gennaio 2021 - 20:30

La amatissima serie Chiami il Mio Agente! torna su Netflix con la quarta stagione: ecco tutte le novità in arrivo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.