L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Non ci sarà nessuna integrazione tra gli universi cinematografici e televisivi della DC

Di Marlen Vazzoler

geoff-johns-the-flash-tca

Il presidente della The CW Mark Pedowitz durante la sua sessione al TCA (Television Critics Association) ha dichiarato che secondo lui l’emittente non è per niente saturata dagli show basati sul materiale DC – oltre a Arrow e The Flash ci sarà anche iZombie che andrà in onda durante la mid-season – anzi se si presenterà una potenziale nuova franchise su un altro supereroe la faranno. Ma non sperate in Wonder Woman, almeno non per il momento.

“Se riusciremo a trovare lo script giusto, la faremo”.

Pedowitz ha inoltre confermato che non sono in atto discussioni su una possibile apparizione del cavaliere oscuro su The Flash ma anche se Batman non si trova a questo punto sul tavolo, non significa che in futuro non potrebbe comparire.

Il CEO della DC Entertainment Geoff Johns sente che fino a quando le cose saranno fatte bene e non saranno ripetitive, allora ci sarà spazio per qualsiasi cosa. Per quanto riguarda The Flash stanno incorporando quasi tutti gli elementi della mitologia inoltre hanno aggiunto una nuova storia con l’acceleratore di particelle degli S.T.A.R. Labs. The Flash sarà l’adattamento più fedele a un fumetto DC in cui verranno inclusi moltissimi personaggi della serie a fumetti.

Greg Berlanti ha aggiunto che i produttori hanno intenzione di puntare in alto con il roster della DC.

“Tra [Arrow e Flash], avremo metà della Justice League nei nostri due show quest’anno”.

geoff-johns-tca

Finito il pannello IGN ha avuto la possibilità di parlare con Johns, a cui ha chiesto se potremmo vedere una versione della Justice League sul grande e una sul piccolo schermo.

“Vedrete molti personaggi dell’universo DC [su Flash e Arrow]. Non vedrete Batman o Superman. Adesso siamo in produzione con Batman v Superman. Vedrete personaggi come The Atom o Firestorm ma non Batman o Superman al momento [in televisione]”.

Quindi niente universo condiviso. A differenza della Marvel la DC ha intenzione di mantenere separate le sue proprietà televisive da quelle cinematografiche. Sicuramente una scelta di questo tipo da più libertà creativa alla squadra dietro a ciascuno show che non è frenata da restrizioni dovute a quanto è accaduto o dovrà accadere in un mondo o nell’altro.

“È un universo separato da quello dei film così i filmaker potranno dire la miglior storia per il film. Mentre esploreremo qualcosa di diverso in un diverso angolo dell’universo DC. Non integreremo gli universi cinematografici e televisivi”.

Niente speranze dunque per un cameo di Stephen Amell o Grant Gustin in Dawn of Justice. Parlando del prossimo personaggio che Johns vorrebbe portare in vita, il CEO ha detto Shazam. Secondo la lista di prossimi film della DC, non ancora confermata, Shazam dovrebbe uscire nel luglio del 2016, due mesi dopo Batman v Superman. Speriamo di avere più informazioni a questo riguardo durante il Comic-Con di San Diego.

CLICCA QUI, per leggere tutte le ultime novità sul crossover di due ore di Arrow e The Flash

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Arrow sul nostro Episode39 a questo LINK. Batman v Superman: Dawn of Justice  uscirà nei cinema il 6 maggio 2016.

Fonti Deadline, IGN, Deadline, TV Guide

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision – Lo spot del ToastMate 2000, un prodotto Stark Industries 21 Gennaio 2021 - 8:45

Marvel Entertainment ha pubblicato on-line lo spot del ToastMate 2000, visto nel primo episodio di WandaVision: una finta pubblicità che nasconde dei riferimenti al passato di Wanda.

Marvel’s Behind the Mask: un nuovo documentario sui nostri eroi preferiti, dal 12 febbraio su Disney+ 20 Gennaio 2021 - 21:15

A partire dal 12 febbraio, sarà disponibile su Disney+ Marvel’s Behind the Mask, un nuovo documentario che racconterà la storia dei principali eroi di casa Marvel, soffermandosi sull’identità che si nasconde dietro le loro maschere.

Secondo Paul Greengrass, tra sei mesi torneremo tutti al cinema 20 Gennaio 2021 - 21:15

Il regista di Notizie dal mondo è ottimista: torneremo al cinema prima di quello che crediamo

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.