L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Hitman – La descrizione del trailer di Agent 47 mostrato durante il Comic-Con 2014

Di Filippo Magnifico

Hitman - Ecco la prima immagine ufficiale dell'Agente 47 Rupert Friend

Anche Agent 47, il reboot di Hitman, il lungometraggio ispirato alle avventure del letale personaggio protagonista dell’omonima saga di videogame, è stato presentato durante l’edizione 2014 del Comic-Con di San Diego. Durante il Panel del film sono emersi pochissimi dettagli, ma è stato mostrato al pubblico il primo trailer, che verrà sicuramente diffuso nel web a breve. Qui sotto trovate la descrizione:

Il trailer mostra una caratterizzazione del personaggio che sarà più o meno familiare a seconda dello stile di gioco dei vari fan di Hitman. Chi gioca con una forte attenzione per i movimenti silenziosi molto probabilmente non si riconoscerà in questo video, che sembra maggiormente orientato sulle sparatorie.

In poche parole, l’Agente 47 mostrano in questo video non finisce mai il suo lavoro in modo silenzioso. Anche se sembra molto intelligente. Il momento clou del trailer vede il killer in una stanza per interrogatori, di fronte ad un poliziotto che, per qualche motivo, sta controllando il suo fucile. Segue una sequenza di fuga decisamente improbabile, ma girata in modo elegante, durante la quale la pallottola di un cecchino libera l’Agente 47 dalle manette che lo bloccano alla sedia. Nel compenso lo stile è molto elegante, europeo. Grandi esplosioni con un paio di sequenze particolarmente solide. Magari potrebbe non sembrare del tutto Hitman, ma sembra un action girato con molta competenza.

Rupert Friend, star della serie televisiva Homeland, è stato scelto per il ruolo dell’Agente 47. Con lui nel cast troveremo anche la star di Star Trek Zachary Quinto, Hannah Ware e Thomas Kretschmann..

Questa la trama del film, diretto dall’esordiente Aleksander Bach e scritto da Skip Woods (sceneggiatore dell’ultimo capitolo della saga Die Hard) e Michael Finch:

“La storia è incentrata su una giovane donna, Katia van Dees, che collabora con l’Agente 47 per trovare il padre e scoprire le sue origini. Entrambi scoprono che Katia è un assassina geneticamente modificata, proprio come l’Agente 47. Insieme combatteranno il sindacato, per ritrovare il padre di Katia.”

ScreenWeek ha seguito le intense giornate del Comic-Con 2014 con aggiornamenti 24 ore su 24! Recuperate tutte le news nella nostra SEZIONE SPECIALE, oppure seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: /Film

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Trollhunters: L’ascesa dei Titani – Trailer ufficiale italiano, nuove immagini e poster 15 Giugno 2021 - 15:09

Ecco il trailer ufficiale di Trollhunters: L’ascesa dei Titani, il lungometraggio animato che conclude la trilogia di Arcadia. Su Netflix il 21 luglio

Monsters & Co. La Serie – Lavori in Corso! Il trailer italiano della serie targata Disney+ 15 Giugno 2021 - 14:38

Il 7 luglio arriverà su Disney+ la serie animata Monsters & Co. La Serie – Lavori in Corso!. Ecco il trailer.

Annecy 2021: Netflix presenta The Witcher: Nightmare of the Wolf, i Fratelli Grimm delle Clamp, Super Crooks e Thermae Romae Novae 15 Giugno 2021 - 14:16

Nuove informazioni sul lungometraggio animato The Witcher: Nightmare of the Wolf, e sulle serie animate Super Crooks, Thermae Romae Novae e sulla serie sui Fratelli Grimm con il character design delle CLAMP presentate al Festival di Annecy

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.