L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Heroes: Reborn – Tim Kring parla della miniserie, e conferma che ci saranno soprattutto personaggi nuovi

Di Lorenzo Pedrazzi

heroesreborn-copertina

Giusto ieri vi abbiamo riportato le dichiarazioni di Ali Larter circa la sua assenza in Heroes Reborn, nuova incarnazione di Heroes che andrà in onda sulla NBC nel 2015, mentre oggi vi proponiamo l’intervista rilasciata dal creatore Tim Kring a Entertainment Weekly, in cui lo sceneggiatore parla di ciò che possiamo aspettarci dalla miniserie.

Per essere onesti, la proposta non è arrivata da me, ma dalla NBC. Hanno colto il valore di quel franchise, e mi hanno chiesto se fossi interessato a occuparmene di nuovo. E, per come l’avevamo lasciato, c’erano ancora altre storie da raccontare. Quindi, ottenuta questa opportunità, ho ripescato le idee che avevo avuto originariamente per la quinta stagione, e quindi alcune di quelle idee verranno inserite nella miniserie. Ma, dato che sono passati cinque anni, ho anche alcune idee nuove su come rilanciare il marchio in modo da offrire al pubblico un approccio fresco alla serie, con un nuovo cast di personaggi, ma lasciando sempre la sensazione di trovarsi in quel mondo che gli spettatori già conoscono.

Kring ha quindi confermato che i protagonisti saranno nuovi, e ha spiegato le ragioni di questa scelta:

La vasta, vasta maggioranza sarà composta da personaggi tutti nuovi, idee tutte nuove. [Riportare i vecchi personaggi] serve semplicemente per dare un senso di continuità e collegamento con il mondo originale. Se fosse tutto completamente rinnovato, perderemmo certi elementi che servono da ponte per condurvi verso qualcosa di nuovo. Ho richiamato Coleman perché il suo personaggio aveva un ruolo nella serie che consentiva di presentare i nuovi protagonisti. Quindi era un personaggio che desideravo avesse una piccola parte all’inizio di questa cosa.

Insomma, per il momento Jack Coleman è l’unico attore di cui sia stato confermato il ritorno, ma sembra che la sua funzione si esaurirà all’inizio della miniserie.

Ecco la sinossi ufficiale di Heroes: Reborn:

La saga di Heroes continuerà grazie al ritorno del creatore Tim Kring, che svilupperà nuove stratificazioni del suo originale soggetto supereroistico. Quest’attesa miniserie di 13 episodi si ricongiungerà agli elementi basilari della prima stagione dello show, dove alcune persone ordinarie si rendevano conto di possedere abilità straordinarie. La miniserie sarà preceduta da una nuova serie digitale che permetterà al pubblico di scoprire i nuovi personaggi e le nuove trame che porteranno il fenomeno di Heroes verso nuovi orizzonti.

Fonte: ComingSoon.net

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gwendoline Christie da Game of Thrones a Sandman 16 Gennaio 2021 - 11:00

Gwendoline Christie, la Brienne di Tarth di Game of Thrones, entra nel cast della serie Netflix ispirata a Sandman, il celebre fumetto di Neil Gaiman.

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 16 Gennaio 2021 - 11:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

La telefonata su… Left Behind – La profezia 16 Gennaio 2021 - 10:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi è il turno di Left Behind – La profezia, pellicola del 2014 con Nicolas Cage.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.