Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/01/gone-girl-ew-cover-slice.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gone Girl al New York Film Festival. Niente Mostra di Venezia?

Gone Girl al New York Film Festival. Niente Mostra di Venezia?

Di Valentina Torlaschi

gone-girl-ew-cover-slice

Negli ultimi anni, il New York Film Festival sta acquisendo una sempre maggiore importanza erodendo la fama consolidata di manifestazioni più “anziane” quali la Mostra di Venezia e la kermesse di Toronto. Così, se nelle recenti edizioni sono stati lì presentati in anteprima film come The Social Network, Captain Phillips e Lei, quest’anno è la volta di Gone Girl (L’Amore Bugiardo). Sarà infatti il thriller con protagonista Ben Affleck, che segna il ritorno del regista pluricandidato all’Oscar David Fincher (Fight Club, The Social Network), ad aprire il New York Film Festival il prossimo 26 settembre.

Dopo il grande The Social Network, Fincher sceglie dunque la kermesse della Grande Mela per presentare in anteprima un altro suo lavoro che, almeno sulla carta, sembra avere gli elementi giusti per bissare il successo e il clamore di pubblico e critica della sua pellicola di analisi chirurgica della nascita di Facebook del 2010. Gone Girl (L’Amore Bugiardo) è invece l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Gillian Flynn: un romanzo che ha venduto milioni e milioni di copie ed è stato un vero e proprio caso letterario, in particolare negli USA. La storia ruota attorno ad una donna che sparisce (Rosamund Pike) durante il giorno del suo quinto anniversario di matrimonio: tutti gli indizi portano a credere che il marito l’abbia uccisa, ma il mistero sarà ben più fitto…

Ma andiamo alla domanda cruciale che compare anche ne titolo del nostro articolo: niente Mostra di Venezia per Gone Girl (L’Amore Bugiardo)? Be’, quasi certamente no. Il film è stato scelto come opera d’apertura per New York e, per avere la maggiore risonanza possibile, è ovvio che il festival americano vorrà il diritto a un’anteprima mondiale. Qualsiasi altro passaggio nelle settimane precedenti ad altri festival (Venezia compreso) è dunque da escludere.

In chiusura vi ricordiamo che il libro da cui il film è tratto è scritto da Gillian Flynn: autrice ed ex-critica televisiva di EW, giunta al suo terzo romanzo dopo Sharp Objects e Dark PlacesGone Girl è prodotto dalla Pacific Standard di Reese Witherspoon ma lei non è coinvolta nel cast. Il film sarà distribuito negli States dalla 20th Century Fox il 3 ottobre 2014 e dovrebbe arrivare in contemporanea in Italia.

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

SuperNature: polemica per le battute transfobiche nello speciale Netflix di Ricky Gervais 24 Maggio 2022 - 19:45

Polemiche per Ricky Gervais, da poco tornato su Netflix con il suo nuovo speciale di stand-up comedy.

This Is Us: le star ricordano le loro audizioni 24 Maggio 2022 - 19:30

Milo Ventimiglia, Mandy Moore, Sterling K. Brown, Chrissy Metz, Justin Hartley e Dan Fogelman ricordano il processo di casting della serie

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.