L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fantastic Four non sarà un tipico film sui supereroi, i protagonisti avranno delle disabilità

Di Marlen Vazzoler

michael-b-jordan

La dichiarazione di Kate Mara sul film dei Fantastici 4 rilasciata a Esquire Latin America aveva creato diverso malcontento tra i fan. L’intervista suggerisce che il reboot non sarà basato su nessuna storia a fumetti dei supereroi Marvel ma il rappresentante dell’attrice ha chiarificato quanto detto dalla Mara con EW. In realtà l’attrice ha detto che il film non è basato su un fumetto ma tratto dall’intero canone.

Anche Michael B. Jordan ha recentemente parlato della pellicola con MTV. L’attore ha svelato che lo script è ancora in evoluzione.

“Siamo stati grosso modo nel nostro mondo, che è davvero l’unico modo in cui è possibile fare un progetto come questo fatto. È così massiccio, tante parti in movimento, tanti pezzi in movimento, le cose cambiano ogni giorno. Lo script è in evoluzione, [fai] delle decisioni sul set al volo, le cose sono sempre in continua evoluzione. Io personalmente, mi blocco fuori tutto quel rumore e mi concentro sul lavoro che devo fare. È un film importante per tutti noi… Lo stiamo prendendo sul serio, prendendo un sacco di rischi. Penso che verrà ripagato”.

La continua evoluzione dello script, aggiunge Jordan, è dovuta dalla necessità di adattarsi durante la produzione.

“Per quanto tutti pensano che questi progetti sono cementati da anni, non lo sono. Ci sono molte cose di cui non puoi tener conto. Puoi provare e pianificare quanto vuoi, ma quando arrivi al giorno della partita e tiri una palla curva, penso che il piano di gioco vada fuori dalla finestra. Devi adattarti. La visione di Josh è molto chiara e sa esattamente quello che vuole, e ci dà spazio per adattarci e per giocare. Questo è quello che credo ci distingue, sarà coi piedi per terra e non convenzionale”.

Ma un nuovo concetto verrà introdotto nel film e riguarda il modo in cui i protagonisti vedono i loro poteri:

“Non è il tipico film di supereroi, non stiamo guardando a questo per essere dei supereroi. Siamo più o meno un gruppo di ragazzi che hanno avuto un incidente e adesso abbiamo delle disabilità che dobbiamo affrontare, cercare di trovare una vita dopo questo – cercare di essere i più normali possibili”.

Se per Ben il concetto di disabilità può avere senso, per Susan, Richard e Johnny questo modo di vedere i loro poteri è sicuramente non convenzionale. Non possiamo che domandarci quanto questo approccio funzionerà.

Per quanto riguarda il tono del film, Jordan spiega che stanno cercando di fare in modo che il pubblico possa relazionarsi il più possibile. E siccome stiamo parlando di supereroi e fantasia, per potersi immedesimarsi con questi personaggi è necessario rendere il tutto il più realistico possibile. Per Jordan il superamento di un ostacolo nella propria vita sarà il concetto chiave per la gente, il pubblico e i fan per potersi immedesimarsi. Infine nessun membro del cast ha visto qualcosa del film.

“Penso che stiano ancora cercando di capire la direzione e cosa vogliono fare, non sono sicuro”.

Chissà se la tanto vociferata apparizione a sorpresa del cast al Comic-Con di San Diego riuscirà a mettere a tacere i molti dubbi, riguardanti questo film, che attanagliano i fan.

Nel cast di Fantastici Quattro troveremo Miles Teller (Reed Richards), Kate Mara (Sue Storm), Michael B. Jordan (Johnny Storm), Jamie Bell (Ben Grimm), Reg E. Cathey (il Dr. Storm, il padre di Sue e Johnny), Toby Kebbell (Dr. Destino). Il film uscirà nelle sale il 19 giugno 2015.

Fonti MTV, EW

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.