Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/07/Buckley-Anders-Goodwin-McIver-Kohli-izombie.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Comic-Con 2014 – iZombie sarà meno noir di Veronica Mars ma più vicino a Buffy

Comic-Con 2014 – iZombie sarà meno noir di Veronica Mars ma più vicino a Buffy

Di Marlen Vazzoler

Buckley,-Anders,-Goodwin,-McIver,-Kohli-izombie

Il pilot di iZombie, il terzo show tratto da un fumetto DC che andrà in onda questo autunno, non è stato mostrato al Comic-Con di San Diego. Il co-creatore e produttore esecutivo dello show Rob Thomas (Veronica Mars) ha spiegato al panel che la cancellazione della proiezione è dovuta dalla incompletezza dei reshoot, mancano ancora tre giorni sulla tabella di marcia per completare le scene che sono state girate con i nuovi membri del cast.

“Abbiamo cambiato alcuni attori e abbiamo ancora tre giorni di riprese. Volevamo avere un prodotto finito che è pronto per essere trasmesso”.

Assieme ai membri del cast Rose McIver, Malcolm Goodwin, David Anders, Robert Buckley e Rahul Kohli, Thomas e la co-creatrice Diane Ruggiero-Wright hanno mostrato un’anteprima di 15 minuti:

in cui la protagonista Olivia ‘Liv’ Moore (Rose McIver) viene trasformata in uno zombie durante una festa e ora cerca di vivere la sua nuova come zombie. Va a lavorare all’obitorio per avere a portata di mano dei cervelli e presto scopre che mangiando i cervelli, per breve tempo ha accesso alle loro memorie e ottiene le loro intuizioni e le loro cattive tendenze. Un abilità che sfrutterà per aiutare le indagini della polizia per un presunto caso di suicidio.

Rose-McIver-izombie

Le similarità con Veronica Mars sono molte, a partire dalla giovane diseredata protagonista che narra con la voce fuori campo, i dialoghi accattivanti, il mistero della settimana, e anche una scena a un parti in cui viene usata della droga. Anche se Thomas non scoraggia la comparazione tra i due show:

“Diane ed io abbiamo un estetica simile nei nostri show e i nostri drammi hanno un senso dell’umorismo. Quindi penso che tonalmente, vivremo in quel mondo (Veronica Mars). iZombie ha chiaramente più azione. A volte i fan mettono Veronica e Buffy nella stessa categoria e direi che questo è più vicino a Buffy”.

La Ruggiero-Wright aggiunge che iZombie è meno noir di Veronica e che Liv è meno sarcastico, mentre Thomas spiega che

“Veronica ha una visione misantropica del mondo che Liv non ha”.

rob-thomas-izombie

L’adattamento non sarà fedele come nel caso di Arrow o Flash, lo show sarà solo vagamente basato sul materiale originale. Sono state mantenute la basi del fumetto ma sono stati creati nuovi nomi e occupazioni per alcuni personaggi. Il nome della protagonista Gwen è diventato Liv, e invece di essere una becchina è una giovane studentessa di medicina fino a quando non diventa uno zombie. A differenza del fumetto gli zombie saranno l’unico elemento sovrannaturale dello show, quindi niente vampiri, niente were-terrier. Nessuna menzione per il momento sul concetto di oversoul e undersoul. Ha spiegato la Ruggiero-Wright:

“Sono un grande fan del fumetto, e mi piace, ed è divertente perché Chris Roberson lo ha scritto avendo in mente uno show televisivo. Ma io non so come tradurre Ellie il fantasma degli anni sessanta o Spot il Were-terrier, senza un sacco di soldi. Non so come farlo in modo efficace. C’è così tanto nello show che si ispira (al fumetto), ma è sottile. iZombie da più la sensazione di una giovane donna lacerata tra l’essere viva e morta, chi è lei e com’è la sua vita ora e la sua lotta”.

La prima stagione di iZombie sarà più procedurale di Vernoca Mars, ha spiegato Thomas:

“Ogni settimana il nostro zombie si trova nell’obitorio della polizia che ci fornirà una scorta di persone che vengono uccise ogni settimana. Apprendiamo che Liv è il perno per prevenire una apocalisse zombie”.

izombie-cast-comic-con

A differenza degli altri procedurali, spiega la Ruggiero-Wright, viene introdotto un nuovo concetto con l’acquisizione delle capacità e conoscenze da parte di Liv, dei cervelli:

“Ci sono molti procedurali, alcuni hanno dei sensitivi o delle memorie fotografiche. Ma per una persona prendere fisicamente delle memorie e avere una visione personale, sentirsi più vicina a loro è qualcosa di nuovo in un certo senso. Quello che rende unico il nostro show, è quando lei mangia il cervello, prende i tratti delle loro personalità e abilità. In un episodio prende sul cervello di un sociopatico, in un altro di un seducente artista.
Nel pilot è una cleptomane ma può anche parlare il rumeno. Se ha mangiato il cervello di un meccanico, improvvisamente sa che il carburatore è rotto dal suo suono. Non è come Quantum Leap, non sta saltando dentro altre persone. Prende le loro capacità, ma non diventa quella persona”.

Ma se Liv rimane troppo tempo senza mangiare cervelli comincia a devolvere, e a diventare uno zombie simile a quelli di Romero. Thomas spera di avere abbastanza budget per onorare il fumetto e i disegni di Mike Allred.

“Apriremo ogni atto con dei fotogrammi congelati che sembrano dei pannelli di un fumetto. Voglio che faccia anche la sigla di apertura”.

Venticinque secondi in cui l’artista disegna i personaggi dello show con il suo stile.

QUI, potete vedere il trailer della terza stagione di Arrow e nuove informazioni sullo show

QUI La prima immagine ufficiale di Wonder Woman e la descrizione del primo video di Batman v Superman

QUI Il recap del panel dela presentazione dell Warner Bros di Lo Hobbit, Mad Max e Batman v Superman

ScreenWeek seguirà le intense giornate del Comic-Con 2014 con aggiornamenti 24 ore su 24! Recuperate tutte le news nella nostra SEZIONE SPECIALE, oppure seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonti bleedingcool, deadline, blastr

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.