L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

BoxOffice – Le Origini del Male vince il weekend, incassi ai minimi del 2014

Di Leotruman

Le Origini del Male Poster Italia 01

1.7 milioni di euro incassati complessivamente dalla classifica, per un totale di poco più di 300mila spettatori. Cifre che alcuni kolossal sono riusciti tranquillamente a raccogliere in un solo giorno, mentre in questo caso stiamo parlando degli incassi raccolti da tutti i film in sala negli ultimi quattro giorni. Caldo e mondiali, ma soprattutto assenza di nuove uscite di peso: cane che si morde la coda, e scia che proseguirà almeno fino al 16 luglio con l’uscita di Transformers 4.

Sono bastati 282mila euroLe Origini del Male, film a sfondo soprannaturale diretto da John Pogue, per vincere la sfida del weekend. Il film, prodotto dalla gloriosa Hammer Films, e con protagonista il bravissimo Jared Harris, volto noto di Mad Men nonché il Professor Moriarty di Sherlock Holmes: Gioco di ombre, ha fatto registrare una media di 1100 euro per un totale complessivo di 372mila euro in cinque giorni.

Seconda posizione per la commedia francese Babysitting, che riesce a supera Maleficentl’incasso nei 4 giorni è stato di 234mila euro (media 1000 euro), contro i 208mila euro del fantasy targato Walt Disney, giunto al suo sesto fine settimana di programmazione. Ricordiamo che Maleficent è attualmente il miglior incasso del 2014, e tra oggi e domani dovrebbe superare la soglia dei 13 milioni incassati complessivamente e dei 2 milioni di spettatori corsi in sala.

Dopo l’esordio al sesto posto, è cresciuto in termini di media e posizioni anche Insieme per Forza, la commedia romantica con protagonisti Drew Barrymore e Adam Sandler uscita negli USA con il titolo di Blended. Si parla di 135mila euro raccolti, con una media di 1000 euro per sala (solo quattro pellicole della top-10 ci sono riuscite negli ultimi giorni). Dietro altre due commedie americane, entrambe in calo di oltre il 50% rispetto al precedente weekend. Parliamo di Tutte contro lui con Cameron Diaz, e Big Weddingpellicole che hanno raccolto rispettivamente 124mila euro e 112mila: i totali sono di 1.14 milioni e di 444mila euro.

Aspettiamo con ansia il 16 luglio per una prima scossa al botteghino italiano…

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.