Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/06/Apes-Revolution-Il-pianeta-delle-scimmie-Poster-USA.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Apes Revolution: Il Pianeta delle Scimmie, esordio da 27 milioni di dollari negli USA!

Apes Revolution: Il Pianeta delle Scimmie, esordio da 27 milioni di dollari negli USA!

Di Leotruman

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie - Poster USA

Nuovo “caldo” weekend al botteghino americano e questa volta i robottoni di Transformers devono cedere la prima posizione ad un nuovo kolossal. Si tratta di Apes Revolution – Il Pianeta delle Scimmieacclamato sequel del convincente L’Alba del Pianeta delle Scimmie, che arriverà nelle nostre sale il 30 luglio 2014 ed è uscito ieri in quasi 4mila cinema americani.

I protagonisti sono Jason Clarke (Zero Dark Thirty), Keri Russell (Mission: Impossible 3) e Gary Oldman (Il Cavaliere Oscuro), e la critica ha ampiamente promosso anche questo secondo episodio: addirittura il 91% delle recensioni positive su Rottetomatoes.

Le prime stime di incasso non deludono e si parla di un opening day da 26-27 milioni di dollari, per un weekend che potrebbe tranquillamente raggiungere e superare i 70 milioni di dollari in tre giorni. Il primo film, tra le sorprese del 2011, raccolse 19 milioni il primo giorno per un esordio da quasi 55 milioni. Grazie al passaparola ampiamente positivo chiuse a ben 176 milioni, e quasi mezzo miliardo in tutto il mondo. Ci si aspetta un buon incremento da questo nuovo episodio, che è costato quasi il doppio: 170 milioni contro i 95 milioni de l’Alba.

Scende al secondo posto Transformers 4: L’Era dell’Estinzione, il quarto capitolo delle avventure dei robottoni diretto da Michael Bay che uscirà tra pochi giorni in Italia, e che dovrebbe calare al suo terzo fine settimana a cifre intorno ai 15 milioni. Supererà la soglia dei 200 milioni proprio in questi giorni, ma è sotto di quasi 80 milioni di dollari rispetto agli incassi del terzo capitolo (192 milioni contro 273 milioni dopo 14 giorni di programmazione). Poco male, visto che sono gli incassi esteri ad essere rilevanti, in particolare quelli di Cina, Russia e Corea: siamo già a 620 milioni totali, e deve ancora uscire in moltissimi mercati rilevanti (dal prossimo weekend, a Fifa World Cup conclusa).

Uscito per ora in solamente 5 cinema americani, fa registrare un’ottima media Boyhood, pellicola di Richard Linklater che è stata realizzata nell’arco di 12 anni sempre con lo stesso cast di attori, tra il 2002 e il 2013. Dopo le recensioni a dir poco entusiastiche dovrebbe raccogliere circa 70mila dollari per schermo e avere lunga vita in sala. QUI trovate il resoconto del nostro incontro a New York con il cast.

In Italia gli incassi raggiungono nuovamente i minimi del 2014, e al vertice troviamo la commedia Mai così Vicini: trovate la classifica con i dati sul nostro Cineguru.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Fonte: deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.