L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sylvester Stallone contro un cartello messicano in Rambo V?

Di Marlen Vazzoler

john-rambo

Quattro anni fa Sylvester Stallone aveva dichiarato di aver chiuso con Rambo, tanto che l’attore non parteciperà alla serie televisiva prodotta dalla Entertainment One e la Nu Image di Avi Lerner. Ma dalla Germania è arrivata un’interessante notizia riguardante il tanto chiacchierato Rambo V che oramai consideravamo un progetto morto e sepolto.

La Splendid Film GmbH, una filiale della Splendid Medien AG ha annunciato con un comunicato stampa risalente al 18 giugno del 2014, le pellicole che la compagnia distribuirà nel mercato tedesco e nei paesi del Benelux nel 2015, i cui diritti cinematografici sono stati comprati al Market di Cannes. Nel listino troviamo American Express, Rock the Kasbah, Blood Father, Good People, Goool!, Dragon Nest: Warrior’s Dawn, Rurouni Kenshin 2 e Rurouni Kenshin 3. Tra questi titoli però salta all’occhio Rambo V, una pellicola che negli ultimi anni è stata presentata quasi annualmente sia all’European Film Market di Berlino che al Market di Cannes.

Nella breve descrizione che accompagna l’annuncio del titolo, Stallone tornerà a vestire i panni di Rambo che questa volta dovrà vedersela contro il cartello messicano. Stallone, responsabile anche della sceneggiatura del film, descrive il nuovo capitolo di Rambo come la sua versione di Non è un paese per vecchi. Avi Lerner invece (I mercenari 1-2-3) sarà ancora una volta il produttore del film.

Tra il 2009 e il 2010 erano state presentate due idee per la pellicola:

-una fantascientifica basata sul racconto di James Byron Huggins, Hunter di cui Stallone aveva acquistato i diritti, in cui Rambo avrebbe dovuto combattere contro un abominio genetico in un paese nel circolo polare artico;
-nell’altra Rambo si sarebbe diretto in una violenta cittadina sul confine, dove molte donne sono scomparse.

Sembra che Stallone abbia deciso di continuare a lavorare sulla seconda storia. Non sappiamo se il film sia finalmente riuscito a raccogliere i finanziamenti necessari per coprire il budget e se e quando entrerà in produzione, appena sapremo qualcosa di più vi aggiorneremo.

Fonti splendidmedien, Stallone Zone

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

She-Ra e le principesse guerriere – Adora è un antenato, il trailer introduce Huntara 21 Luglio 2019 - 19:00

Al Comic-Con di San Diego è stato confermato quello che in molti avevano dedotto: Adora è un antenato. Il trailer della terza stagione in arrivo ad agosto su Netflix

Black Lightning – Ecco il trailer esteso del Comic-Con 21 Luglio 2019 - 18:00

The CW ha svelato un trailer esteso di Black Lightning durante il panel del Comic-Con, riassumendo la seconda stagione in attesa della terza.

What We Do in the Shadows: il mondo della serie si espanderà nella stagione 2 21 Luglio 2019 - 17:30

La serie tratta dal film di Taika Waititi e Jemaine Clement presenterà nuove creature e personaggi nella stagione 2

Giochi stellari – The Last Starfighter (FantaDoc) 18 Luglio 2019 - 16:23

Congratulazioni, Starfighter! Sei stato reclutato dalla Lega Stellare per leggere questo articolo sulla storia del film, nato... come seguito spirituale de La spada nella roccia? Eh?!

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Party of Five (Cinque in famiglia) 17 Luglio 2019 - 16:19

Le mille sfighe di Party of Five, la serie nata come surrogato di Beverly Hills 90210 e trasformatasi nel "miglior show che non avete visto".

7 cose che forse non sapevate su Gigi la Trottola 16 Luglio 2019 - 15:58

Le esilaranti avventure del campionissimo sotto il metro nato perché hanno imposto al suo autore di inventarsi una storia comica sul basket. I crossover con Star Wars, l'Uomo Tigre e tutto il resto, e la storia di... Ciccio Terremoto?