L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Stonewall, riprese al via del nuovo film di Roland Emmerich sulle rivolte gay

Di Valentina Torlaschi

Roland-Emmerich film gay

Regista dalla corposa produzione di film d’azione e apocalittici – si veda Independence Day o il più recente White House DownRoland Emmerich ha deciso di prendersi una breve pausa da spettacolari esplosioni, inseguimenti, sparatorie per dedicarsi a un nuovo progetto dal budget più ridotto e dalla tematica e ambientazione molto diversa da quelle a cui ci ha abituato. Il suo prossimo film intitolato Stonewall, sarà infatti una produzione di soli 12-14 milioni che racconterà delle note rivolte della comunità gay note come le “rivolte di Stonewall” quando a New York, nel giugno 1969, la polizia fece irruzione senza alcun motivo nel “Stonewall Inn”: un locale frequentato prevalentemente da omosessuali. Era l’ennesimo raid, violento e ingiustificato, delle Forze dell’ordine. Da lì, si scatenò la reazione dei perseguitati e quel giorno viene preso come data di nascita simbolica del movimento gay (tanto che anche il Gay Pride si tiene proprio il 28 giugno).

In questi giorni le riprese del film sono iniziate a Montreal, in Canada. Protagonista sarà Jeremy Irvine: l’attore inglese, noto per il film di Spielberg War Horse e visto anche in The Railway Man con Colin Firth e Nicole Kidman, vestirà i panni di un ragazzo della rivolta alla ricerca di sé. E, notizia recente, al cast si aggiungono ora anche Jonathan Rhys Meyers (Dracula), Joey King (White House Down) e Ron Perlman.

La sceneggiatura è scritta da Jon Robin Baitz e dovrebbe seguire più che altro le atmosfere e le vicende immediatamente precedenti i grandi scontri con la polizia per le strade di New York attraverso le vicende personali di un gruppo di ragazzi. Per Emmerich è la seconda incursione in un film drammatico ambientato nel passato dopo lo shakespeariano Anonymous. Dopo Stonewall, il regista si dedicherà ai sequel di Indipendence Day.

Fonte: Collider

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Insidious 5 si farà e sarà diretto da Patrick Wilson 29 Ottobre 2020 - 18:48

Dopo Insidious: L’ultima chiave, la saga horror lanciata da James Wan nel 2010 è pronta per proseguire sul grande schermo con un quinto capitolo che sarà diretto da Patrick Wilson.

The Witcher: alcune foto dal set mostrano le nuove armature dell’esercito di Nilfgaard 29 Ottobre 2020 - 18:45

Alcune foto dal set della seconda stagione di The Witcher ci permettono di dare un primo sguardo alle nuove armature dell’esercito di Nilfgaard.

Songbird: il Covid è mutato nel trailer del film prodotto da Michael Bay 29 Ottobre 2020 - 18:41

Il film con K.J. Apa e Sofia Carson è una storia d'amore sullo sfondo di una Los Angeles devastata dalla pandemia

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).