Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/04/Harrison-Ford-Han-Solo.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars 7: uscita rinviata di 6 mesi a causa dell’infortunio di Harrison Ford?

Star Wars 7: uscita rinviata di 6 mesi a causa dell’infortunio di Harrison Ford?

Di Valentina Torlaschi

Harrison Ford Han Solo

Prima si era parlato di un piccolo incidente, ovvero di una semplice frattura alla caviglia; poi della rottura di una gamba. E ora di qualcosa di ancora più grave. In base alle ultime voci riportate da un sito decisamente attendibile come JediNews, sembra infatti che l’infortunio di Harrison Ford sul set di Star Wars: Episodio VII sia stato più grosso del previsto.

In base alle ultima voci, pare che la rottura della gamba di Ford richiederà mesi e mesi di riposo forzato per guarire. Una situazione molto più complessa di quello che ci si aspettava tanto che nella mattinata di ieri è stata convocata una riunione d’urgenza ai Pinewood studios per decidere il da farsi e progettare un “piano B”. Non si esclude, a questo punto, che la stessa uscita del film possa subire un rinvio consistente: The Metro parla addirittura di sei mesi!

Tra le soluzioni più o meno improbabili rumoreggiate, la Disney/LucasFilm potrebbe optare per una riscrittura parziale dello script cercando di ridimensionare le scene con Harrison Ford/Han Solo ma sembra una soluzione più facile a dirsi che a farsi. A questo punto non resta da sperare che questi rumor abbiano gonfiato la dimensione del problema: vi terremo aggiornati, ovviamente.

Intanto vi ricordiamo ancora una volta che Star Wars: Episodio VII è diretto da J.J. Abrams e uscirà nei cinema il 18 dicembre 2015. Nel cast troveremo un gruppo di “volti nuovi” alla saga (John BoyegaDaisy RidleyAdam DriverOscar IsaacAndy SerkisDomhnall Gleeson e Max von Sydow) più dei personaggi storici quali il già citato Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (D-3Bo), Peter Mayhew (Chewbacca) e Kenny Baker (C1P8) e Carrie Fisher (Leila).

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

I Metallica ringraziano Stranger Things 4: “Un onore incredibile” 6 Luglio 2022 - 12:23

Nel secondo volume della stagione 4 di Stranger Things i Metallica occupano un ruolo fondamentale...

Michael Shannon debutterà alla regia con il film Eric Larue 6 Luglio 2022 - 12:15

Il film, tratto dall'omonima pièce teatrale di Brett Neveu, sarà incentrato sulle conseguenze di una sparatoria scolastica

Amazon cancella la serie Notte stellata dopo una stagione 6 Luglio 2022 - 11:30

La serie sci-fi interpretata da Sissy Spacek e J.K. Simmons non tornerà con una seconda stagione su Prime Video

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.