Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/06/thornton-pacino-jackson.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Non solo calcio: silenzio, parlano gli allenatori!

Non solo calcio: silenzio, parlano gli allenatori!

Di Marlen Vazzoler

thornton-pacino-jackson

Il Brasile e la Colombia sono le prime due squadre ad essersi qualificate all’edizione 2014 dei Mondiali di calcio, tenutisi quest’anno in Brasile. Stasera toccherà all’Olanda e al Messico, e alla Costa Rica e alla Grecia giocarsi altri due posti nella seconda fase delle qualificazioni. Cosa diranno gli allenatori di ogni nazione per spronare i propri giocatori a vincere la sfida imminente? Chissà se sarà qualcosa sulle righe di quanto detto da Al Pacino, nei panni del coach Tony D’Amato, alla squadra degli Sharks poco prima della loro finale ai Play-off, in Ogni maledetta domenica?
Questa volta abbiamo scelto quelli che secondo noi sono i cinque migliori discorsi fatti da un allenatore in un film sportivo. Partiamo con il film di Oliver Stone e proseguiamo con Friday Night Lights di Peter Berg che ha generato la produzione dell’omonima serie televisiva interpretata da Kyle Chandler. Dopo due film sul football americano passiamo all’hockey con Miracle di Gavin O’Connor per seguire la squadra statunitense nella sua conquista dell’oro Olimpico, e alla pallacanestro con un Samuel L. Jackson più in forma che mai nel film di Thomas Carter, Coach Carter. Concludiamo infine con il discorso di Matthew McConaughey ad un’altra squadra di football, quella della Marshall University che non deve dimenticare i compagni morti nel tragico incidente aereo del 1970.

Ogni maledetta domenica (1999)

Il coach Tony D’Amato ha dovuto affrontare molti problemi in questa stagione così decisiva per la squadra, riuscita ad arrivare ai finali dei play-off contro il San Francisco. Riascoltiamo questo grande discorso dove gli Sharks devono combattere per ogni singolo centimetro. “Ora noi o risorgiamo come squadra o cederemo un centimetro alla volta, uno schema dopo l’altro, fino alla disfatta. Siamo all’inferno adesso signori miei. Credetemi. E possiamo rimanerci, farci prendere a schiaffi, oppure aprirci la strada lottando verso la luce. Possiamo scalare le pareti dell’inferno un centimetro alla volta”.

Friday Night Lights (2004)

Il coach Gaines (Billy Bob Thornton) ridefinisce il concetto di perfezione: non è il risultato finale, non è la vittoria ma se stessi e il rapporto con gli amici e i famigliari… “Voglio che vi prendiate un attimo. E voglio che vi guardiate negli occhi. Voglio che mettiate ognuno di voi nei vostri cuori per sempre, perché il sempre che sta per accadere, qui, fra pochi minuti”.

Miracle (2004)

Il Miracolo del ghiaccio, così viene soprannominata la vittoria degli Stati Uniti contro l’Unione Sovietica nella finale di hockey all’edizione del 1980 delle Olimpiadi invernali. L’allenatore Herb Brooks (Kurt Russell) spiega perché questa partita può essere vinta “I grandi momenti … derivano da grandi opportunità. E questo è quello che avrete stasera ragazzi. Questo è quello che avete meritato. Una partita… Stasera noi siamo la più grande squadra di Hockey del mondo”.

Coach Carter (2005)

Sono due i discorsi più noti del film di Coach Carter e non avvengono prima di una partita. Quello della ‘nostra più grande paura’ recitato da Cruz, tratto un libro di Marianne Williamson, recitato da Nelson Mandela durante il suo discorso di insediamento nel 1984.

E quello sull’umiltà detto dall’allenatore. “Che cosa vi da il diritto di rovinare lo sport che io amo con tanta volgarità e insolenza?”.

We are Marshall (2006)

Il discorso di Jack per spronare i Marshall, davanti alle tombe di 6 dei 75 caduti durante l’incidente aereo avvenuto il 14 novembre del 1970 nel quale morirono i giocatori, gli allenatori e i membri dell’aereo. “Oggi, vi voglio parlare del nostro avversario di questo pomeriggio. Sono più grandi, più veloci, più forti, più esperti e su carta, sono migliori. E loro lo sanno. Ma voglio dirvi qualcosa che non sanno. Non conoscono il vostro cuore. Io si. L’ho visto. Dimostratelo a me, a questo staff tecnico, ai vostri compagni di squadra. Dimostrate a voi stessi esattamente chi siete qui”.

Di seguito potete trovare gli altri speciali dedicati ai Mondiali 2014:

– Ad ogni Nazionale un Film: ecco i poster cinematografici dei Mondiali 2014!
– Mondiali 2014: 10 Partite di Calcio presenti in film che… Non parlano di Calcio!
– Mondiali 2014: i CalciAttori, ovvero i campioni di calcio prestati alla recitazione
Mondiali 2014: In attesa di Italia-Inghilterra ricordiamo I Due Colonnelli
Mondiali 2014: in attesa della partita della Francia ricordiamo Zidane – Un ritratto del XXI secolo
Mondiali 2014: Il calcio secondo le serie animate giapponesi
Mondiali 2014, 5 bei film d’autore intorno al calcio
Mondiali 2014, quando sono le ragazze a giocare a calcio
Non solo calcio, 5 film sportivi che vi faranno commuovere

Vi ricordiamo inoltre che sulle pagine virtuali di ScreenWEEK i Mondiali hanno preso tutta un’altra piega: non parliamo di pallone ma di una vera e propria competizione all’ultimo sangue: i Mondiali dei Franchise cinematografici, una sfida tra fandom pronta a decretare la miglior saga di sempre! QUI trovate l’ultimo accesissimo match: Star Wars vs James Bond

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rust: secondo l’FBI, Alec Baldwin deve aver premuto il grilletto 15 Agosto 2022 - 11:00

La pistola che ha ucciso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins "non avrebbe potuto sparare senza che il grilletto fosse premuto"

Better Call Saul: in attesa del finale, 10 easter egg di Breaking Bad presenti nella serie 15 Agosto 2022 - 10:00

Si avvicina il grande finale di Better Call Saul, ecco un video che raccoglie 10 easter egg di Breaking Bad presenti nella serie.

House of the Dragon: a Times Square uno spettacolare Billboard 3D 15 Agosto 2022 - 9:00

Per il lancio di House of the Dragon, la serie prequel di Game of Thrones, è stato allestito a Times Square uno spettacolare Billboard 3D.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.