L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lupita Nyong’o protagonista di una storia d’amore e immigirazione prodotta da Brad Pitt

Di Valentina Torlaschi

lupita_nyongo_brad_pitt

La neo-premio Oscar Lupita Nyong’o (12 Anni Schiavo) è ora sul set di Star Wars: Episodio VII e a breve sarà anche doppiatrice ne Il libro della giungla di Jon Favreau. Per l’attrice si tratta insomma di un periodo particolarmente fortunato, periodo a cui ora si va aggiungere un altro significativo progetto: Americanah, film di cui Lupita sarà protagonista e anche produttrice insieme alla sua Plan B di Brad Pitt (i due avevano già lavorato per la pellicola di Steve McQueen).

Tratto dell’omonimo romanzo della nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie, Americanah racconta, come si legge su THR, “dell’epica storia d’amore di due africani il cui legame sarà messo alla prova dalla distanza, l’approdo in altri continenti, permessi di soggiorno, carte telefoniche e rotture”. Sullo sfondo le crudeltà ma anche l’ironia della condizione dell’immigrato moderno tra le sue mille difficoltà nel trovare la strada del ritorno a casa. Ancora inedito in Italia, il libro ha vinto il National Book Critics Circle Award del 2013 ed è stato inserito dal The New York Times, BBC e Newsday tra i migliori libri del 2013. «Pagina dopo pagina sono rimasta colpita dalle storie di Ifemelu e Obinze, le cui esperienze come immigrati africani sono così particolari ma al tempo stesso anche così reali e universali da essere comprese da chiunque» così ha commentato Lupita a margine di questo film a cui sta dimostrando di tenere molto.

Fonte: CS

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

Scream – I registi hanno girato diverse versioni per evitare spoiler 15 Aprile 2021 - 17:00

Non solo esistono diverse sceneggiature del nuovo Scream, ma i registi hanno effettivamente girato anche molteplici versioni del film per evitare che trapelassero spoiler.

Non mi uccidere: la nostra intervista al regista Andrea De Sica e al Collettivo GRAMS 15 Aprile 2021 - 16:48

Il nostro Filippo Magnifico ha intervistato il regista Andrea De Sica e il Collettivo GRAMS e ha parlato con loro di Non mi uccidere, il teen drama con Alice Pagani e Rocco Fasano.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.