L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Città Incantata sempre in testa in Italia, Transformers 4 incassa 40 milioni nell’Opening Day USA

Di Leotruman

Transformers_4_L'Era_dell'Estinzione_Poster_USA_03

Doppio sguardo agli incassi cinematografici come ogni sabato mattina: un occhio puntato sull’Italia, uno sugli USA. Parliamo dal nostro paese, dove gli incassi sono in crescita rispetto al precedente weekend ma in calo del 50% dallo scorso anno, quando dominava World War Z.

In testa per il secondo giorno consecutivo troviamo Hayao Miyazaki con il suo capolavoro targato 2001: la riedizione de La Città Incantata conquista infatti la vetta del boxoffice nella giornata di ieri al suo terzo giorno nelle sale, e incassa altri 100mila euro, questa volta superando Maleficent anche in termini di spettatori. Media di quasi 550 euro e totale di 267mila euro in tre giorni: non saranno cifre importanti, ma fa piacere che gli italiani siano corsi in sala a rivedersi questo gioiello animato in un weekend senza nuove uscite di peso.

Seconda posizione per Maleficent, nuova versione Disney della celebre favola della Bella Addormentata nel Bosco con protagonista Angelina Jolie, che aggiunge altri 67mila euro e proprio nella giornata di oggi supererà un Boss in Salotto e diverrà il maggior incasso del 2014: siamo a 12.25 milioni di euro per il film in totale.

Dietro troviamo Tutte contro lui di Nick Cassavetes, la commedia con Cameron Diaz stabile al terzo posto con 63mila euro (totale 700mila), mentre Big Wedding, il film con un cast fenomenale che comprende Robert De NiroDiane KeatonSusan Sarandon e Robin Williams, è quarto con 37mila euro e una media di 150 euro per copia. Jersey Boys guadagna a sorpresa il 60% in più rispetto allo scorso weekend (parliamo di 31mila euro), mentre Edge of Tomorrow vuole chiudere almeno a 3 milioni (ieri 24mila euro, 2.8 milioni il totale).

Balziamo invece oltreoceano, dove ci si aspetta un ricchissimo weekend grazie a Transformers 4: L’Era dell’Estinzione, il quarto capitolo delle avventure dei robottoni diretto da Michael Bay in uscito questo fine settimana nelle sale americane (circa 4200 cinema).

Dopo le anteprime da 8.8 milioni di dollari, il film secondo le prime stime dovrebbe aver raccolto nell’opening day circa 40 milioni di dollari. Si tratterebbe del miglior esordio del 2014, superiore ai 38 milioni di Godzilla e anche ai 37 milioni di Transformers 3 (che però era uscito di giovedì). Forse ci si aspettava un maggior slancio dal kolossal più grosso dell’estate americana, ma dando un’occhiata anche agli incassi del terzo film (ricordo chiuse oltre 350 milioni totali) i risultati della saga è meglio esaminarli a fine corsa perché hanno tenute particolarmente lunghe.

Nel weekend ci si aspetta infatti più di 100 milioni di dollari (sarà il primo film del 2014 a riuscirci?), e soprattutto la sua corsa proseguirà con il ricco fine settimana festivo del 4 luglio, Festa dell’Indipendenza e finestra naturale del film: i 300 milioni negli USA e il miliardo globale sembra assolutamente alla portata della pellicola, che nonostante sia stata stroncata dalla critica (solo il 16% di recensioni positive su Rottentomatoes) sta facendo registrare un Cinemascore A- ed elevato gradimento dei fan. Il costo complessivo, tolte le detrazioni fiscali, a quanto pare si aggira intorno ai 180 milioni, ai quali vanno aggiunti altri 150 milioni per il marketing. Un altro grande successo per la saga, Paramount e Hasbro.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Blacklist: Megan Boone lascerà la serie a fine stagione 8 15 Giugno 2021 - 19:00

Per l'agente FBI diventata villain Elizabeth Keen la stagione 8 sarà l'ultima

Love Child: Rachel Weisz e Colin Farrell nel nuovo film di Todd Solondz 15 Giugno 2021 - 18:15

La dark comedy ambientata in Texas sarà una variazione sul tema del mito di Edipo

The Marvels – Anche Park Seo-joon (Parasite) nel cast 15 Giugno 2021 - 17:30

Pare che l'attore sudocoreano Park Seo-joon, apparso anche in Parasite, sia entrato nel cast di The Marvels, sequel di Captain Marvel.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.