L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Josh Brolin e George Clooney per il nuovo film dei fratelli Coen

Di Valentina Torlaschi

hail-caesar-clooney-brolin coen

Il mese scorso è stato confermato che il prossimo film diretto da fratelli Coen sarà Hail Caesar. Scartati dunque i progetti precedentemente vociferati di una storia ambientata nell’antica Roma e di nuova pellicola musicale, la scelta del nuovo film dei due registi è caduta dunque su questa commedia grottesca ambientata negli anno ’50 sul lato putrido e oscuro di Hollywood. Come protagonisti sono stati ora confermati Josh Brolin e George Clooney.

Hail Caesar è un progetto di cui si era iniziato a parlare ben 8 anni fa (già allora il protagonista doveva essere George Clooney) e che adesso è tornato in auge. Ma in chiave un po’ diversa. In questa nuova versione, infatti, Hail Caesar sarà ambientata nella Hollywood anni ’50 (non più anni ’20) e vedrà come protagonista un uomo che lavora per gli studios col compito di proteggere le star. Nel sistema degli studios di allora era infatti molto diffusa questa figura professionale dei “fixer” (letteralmente “colui che aggiusta”): una sorta di investigatore privato/tuttofare/protettore che cercava di mantenere apparentemente pulita e perfetta l’immagine, in realtà scricchiolante e torbida, degli attori e attrici più famosi. All’epoca, infatti, le star erano sotto contratto esclusivo con un singolo Studio e lo Studio voleva mantenere sicuro il proprio “investimento” proteggendo la fama delle sua star da scandali e problemacci vari.

Al momento non sono stati ufficializzati quali ruoli ricopriranno Josh Brolin e George Clooney ma pare che Brolin sarà il fixer e Clooney la star da proteggere e dalla reputazione da ripulire. Ricordiamo che entrambi gli attori hanno in curriculum già due film a testa coi fratelli Coen: Clooney con Fratello dive sei? e Prima ti sposo, poi ti rovino, Brolin con Non è un paese per vecchi e Il Grinta.

Lo scorso dicembre i fratelli Coen avevano dichiarato al riguardo di Hail Caesar:

È un film che parla del mondo del cinema, della vita, della religione e della fede. Della fede e del mondo del cinema

Vi terremo aggiornati su questa nuova commedia nera e grottesca che, un po’ come già in Barton Fink, racconterà il lato oscuro di Hollywood.

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso slitta a ottobre 19 Giugno 2021 - 19:00

La Sony ha posticipato la data di uscita di Hotel Transylvania: Uno Scambio Mostruoso. Il film negli Stati Uniti uscirà l’1 ottobre 2021.

The Walking Dead: la trama della stagione 11 e alcune nuove immagini 19 Giugno 2021 - 18:00

Il percorso di The Walking Dead sul piccolo schermo terminerà con la stagione 11. Ecco alcune nuove immagini e la trama dei nuovi episodi.

Annecy 2021: Kamen Rider Fuuto Pi 19 Giugno 2021 - 17:00

Al Festival di Annecy è stato presentato il progetto animato Fuuto Pi per il cinquantesimo anniversario del franchise di Kamen Rider

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.