L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il saluto a 3 dita di Hunger Games per combattere il Colpo di Stato in Thailandia

Di

In Thailandia dal 22 maggio è in corso un Colpo di Stato militare che ha imposto il coprifuoco alla popolazione. I cittadini thailandesi che protestano contro la presa di potere dei militari hanno adottato il saluto a 3 dita del film Hunger Games come forma di protesta silenziosa.

hunger-games-salute-thailand-00È la realtà che imita la finzione o la finzione che imita la realtà? Difficile a dirsi quando accadono cose come questa che sta accandendo in Thailandia. In Thailandia sono vietati gli assembramenti di più di 5 persone e la costituzione è sospesa da quando, il 22 maggio scorso,  il capo dell’esercito, il generale Prayuth Chan-Ocha, ha annunciato in un messaggio televisivo a reti unificate che i militari hanno preso il controllo del governo thailandese, in modo da “riportare l’ordine e condurre il paese verso le riforme politiche“.

Al momento anche se i militari hanno detto ai cittadini di continuare la loro vita come nulla fosse è comunque in atto un coprifuoco, non si può tornare a casa dopo mezzanotte e non si può uscire prima delle 4 del mattino. Inoltre c’è stato l’oscuramento della CNN, della BBC, della HBO e del Disney Channel. 

Alcuni cittadini hanno organizzato un piccolo flashmob guidato da Sombat Boon-ngamanong, leader dei Red Sunday, tenutosi dentro e fuori il centro commerciale Terminale 21 all’intersezione di Asoke a Bankok, questa domenica.

Sombat che ha chiesto alla gente di alzare ‘3 dita, 3 volte al giorno‘ alle 9, 13 e 15 in luoghi pubblici sicuri dove la polizia e i militari non sono presenti, ha spiegato che

“Alzare le tre dita è diventato un simbolo per richiedere i fondamentali diritti politici”.

I militari hanno dichiarato che stanno monitorando la protesta silenziosa del saluto a tre dita e che arresteranno i gruppi di persone che rifiuteranno di abbassare le loro braccia. Il colonnello Weerachon Sukhondhapatipak, il portavoce della giunta a capo del colpo di stato, ha detto all’AP:

“È un ovvia forma di resistenza, dobbiamo controllarla in modo che non causi disordini nel paese”.

 

Weerachon spiega:

“Sappiamo che proviene dal film, e diciamo che rappresenta la resistenza contro le autorità. Se un singolo individuo alza le tre dita in aria, non lo arresteremo. Ma se è un ritrovo politico di cinque o più persone, allora dovremmo prendere qualche azione. Se persisteranno, dovremmo fare un arresto”.

Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1 uscirà il 20 novembre in Italia. A questo link trovate la pagina Facebook ufficiale italiana.   #IlCantoDellaRivolta #HungerGames #ilfuocoillumineraloscurita

[Fonti Guardian, bangkokpost, wsbtv]

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).