L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il finale alternativo del duello tra Oberyn e la Montagna; inoltre George Martin vi “uccide” per 20.000 dollari!

Di Lorenzo Pedrazzi

got-4x8-copertina

Premessa: qui sotto troverete spoiler su The Mountain and the Viper, l’ultimo episodio di Game of Thrones, quindi proseguite solo se lo avete già visto. Pronti?

Attenzione: spoiler da qui in poi!

1401738392269

Eccoci. Dunque, l’ottavo episodio della quarta stagione di Game of Thrones si è concluso con il duello tra Oberyn Martell e Gregor Clegane, ma ovviamente l’esito dello scontro non ha soddisfatto le speranze del pubblico: come potete leggere nella recensione della puntata, la Montagna ha ucciso Oberyn sfondandogli il cranio a mani nude, dopo che la Vipera Rossa di Dorn lo aveva sconfitto in duello, peccando però di eccessiva confidenza e abbassando la guardia nel momento meno opportuno. Ebbene, tutti noi abbiamo immaginato un epilogo più lieto per il povero Principe, ma qualcuno ha pensato addirittura di rimontare la scena per attribuirle un finale diverso, con Oberyn vincitore e la Montagna trucidata a colpi (ripetuti) di lancia. Eccolo qui, godetevelo come forma di sfogo:

Per restare in tema di sadismo e maltrattamenti contro personaggi letterari, George R.R. Martin, non pago di aver già massacrato i vostri personaggi preferiti, ha lanciato una campagna di crowdfunding: se donate 20.000 dollari al Wild Spirit Wolf Sanctuary and Food Depot (un rifugio per lupi) di Santa Fe, nel New Mexico, avrete l’onore di apparire come personaggio all’interno della saga de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, subendo una morte orribile – nel libro – che farà impallidire le famigerate Nozze di Sangue. Volendo, però, potete donare anche cifre più contenute: a seconda dell’entità, riceverete altri premi o gadget di varia natura, dalle magliette alle mappe di Westeros, dalla sceneggiatura originale di un episodio fino a un cappello indossato da Martin in perosna, o una colazione con lui. L’importante è che non sia un pranzo di nozze, che non si sa mai. Se volete contribuire, potete dare un’occhiata al sito dell’iniziativa cliccando qui.

George-Martin-Wolf

CLICCATE QUI per vedere il trailer di The Watchers on the Wall.

CLICCATE QUI per vedere i backstage e le reazioni degli spettatori davanti a The Mountain and the Viper.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Game of Thrones sul nostro Episode39 a questo LINK.

Fonti: Mashable; Mashable


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Green Knight – Il poster ufficiale del fantasy di David Lowery 16 Giugno 2021 - 8:45

Sir Gawain leva la scure al cielo nel poster ufficiale di The Green Knight, l'attesissimo fantasy di David Lowery che uscirà il 30 luglio nelle sale americane.

BEASTARS: La stagione 2 dal 15 luglio in tutto il mondo su Netflix 16 Giugno 2021 - 0:53

La stagione 2 di Beastars ha una data di uscita! La serie, basata sull'omonimo manga, arriverà il 15 luglio in tutto il mondo su Netflix.

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.