L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Game of Thrones – La battaglia del Castello Nero sarà la più grande mai vista nello show

Di Lorenzo Pedrazzi

thewatchersonthewall-copertina

Nel trailer di The Watchers on the Wall, nono episodio della quarta stagione di Game of Thrones, abbiamo avuto un’anticipazione della battaglia del Castello Nero, in cui uno sparuto gruppo di Guardiani della Notte si ritroverà a dover difendere la Barriera contro il devastante esercito dei Bruti. Ebbene, gli showrunner David Benioff e Dan Weiss sono stati intervistati da Entertainment Weekly, e hanno affermato che tale battaglia sarà la più grande mai vista finora nello show, soffermandosi inoltre su alcuni dettagli interessanti della sua realizzazione (come potrete notare dalle loro risposte, l’intervista si è svolta al termine delle riprese, prima che cominciasse la post-produzione).

Riguardo alle maggiori difficoltà nel girare questa battaglia rispetto a quelle precedenti:

Benioff: Beh, è la Barriera. E questo comporta varie difficoltà, perché non c’è veramente una Barriera.

Weiss: In linea generale, l’integrazione degli effetti speciali.

Benioff: E i giganti. I giganti sono una sfida. Ma la presenza di Neil Marshall alla regia ispira fiducia; come recarsi da un buon dottore che farà andare le cose per il meglio. Neil è quel genere di persona che, quando si trova sul set, riesce a trasmettere molta calma, perché sa esattamente ciò che fa. È un episodio molto intenso, più intenso rispetto a quello delle Acque Nere [in cui l’esercito di Stannis Baratheon aveva lanciato l’attacco su Approdo del Re, ndr]. Ce ne stiamo rendendo conto adesso, ancora prima di aggiungervi gli effetti visivi, ed è comunque magnifico.

Weiss: Anche il primo montaggio di Neil che abbiamo visto, senza nemmeno un fotogramma con gli effetti visivi completi, aveva qualcosa che è riuscito ad afferrarci per la gola, ed è molto raro.

Benioff: Per quanto riguarda i set, la nostra nuova scenografa Deborah Riley ha costruito questo magnifico set che raffigura la cima della Barriera, molto più grande di quello che avevamo prima, e che permette di girarci sia scene dialogate, sia massicce sequenze d’azione. È totalmente circondato dal green screen, che pare sia il più grande d’Europa.

Weiss: Neil e Deb hanno passato molto tempo guardando Orizzonti di gloria di Kubrick, per capire come applicare le scenografie delle trincee a un ambiente ghiacciato come la cima della Barriera. Ha fatto un lavoro davvero fantastico.

got-4x9

Riguardo alla sfida più grande nel corso delle riprese:

Benioff: Non direi che sia stata l’azione sulla Barriera – perché non comincia immediatamente – ma non appena ci si addentra di 15 minuti nell’episodio, non si ferma più. E ci manteniamo comunque su un budget televisivo. Quindi la quantità di scene d’azione che Neil ha dovuto girare ogni giorno, con un numero limitato di ciak e con tutti gli effetti visivi necessari, ha reso le cose ancora più complicate.

Weiss: Con così tanta azione, più essa diventa stratificata, più diventa facile che si perda qualunque significato e si cominci a mostrare solo un gruppo di tizi a caso che si affettano e colpiscono a vicenda. Ma Neil ha una grande capacità di gestire tutto ciò che succede in un ambiente così complesso.

The Watchers on the Wall andrà in onda stasera su HBO, con la regia del sopracitato Neil Marshall (regista di The Descent e Doomsday, sempre al lavoro su episodi che comprendono una grande battaglia: diresse anche quella delle Acque Nere) e la sceneggiatura di David Benioff e Dan Weiss.

CLICCATE QUI per leggere la recensione dell’ottavo episodio, The Mountain and the Viper.

CLICCATE QUI per scoprire il nuovo record di Game of Thrones.

CLICCATE QUI per vedere il finale alternativo del duello in The Mountain and the Viper.

CLICCATE QUI per vedere i backstage e le reazioni degli spettatori davanti a The Mountain and the Viper.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Game of Thrones sul nostro Episode39 a questo LINK.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

#NonChiudeteICinema: un appello per salvare ciò che più amiamo 24 Ottobre 2020 - 21:08

Secondo quanto riportato da numerose testate, con il nuovo Dpcm del governo si chiuderanno di nuovo le porte di cinema e teatri, che tanto avevano faticato per poter tornare ad accogliere il pubblico in totale sicurezza.

Uncharted: il film sarà in canon con i videogiochi? 24 Ottobre 2020 - 20:00

Le riprese di Uncharted continuano proprio in questi giorni, ma i fan continuano a chiedersi: il film sarà in canone con i videogiochi o racconterà una storia ambientata in un "universo alternativo"?

The Falcon and the Winter Soldier – Riprese già finite in Repubblica Ceca? 24 Ottobre 2020 - 19:00

Pare che le riprese di The Falcon and the Winter Soldier siano già terminate in Repubblica Ceca. La serie Marvel non ha ancora una data di uscita su Disney+.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).