L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Game of Thrones – La battaglia del Castello Nero sarà la più grande mai vista nello show

Di Lorenzo Pedrazzi

thewatchersonthewall-copertina

Nel trailer di The Watchers on the Wall, nono episodio della quarta stagione di Game of Thrones, abbiamo avuto un’anticipazione della battaglia del Castello Nero, in cui uno sparuto gruppo di Guardiani della Notte si ritroverà a dover difendere la Barriera contro il devastante esercito dei Bruti. Ebbene, gli showrunner David Benioff e Dan Weiss sono stati intervistati da Entertainment Weekly, e hanno affermato che tale battaglia sarà la più grande mai vista finora nello show, soffermandosi inoltre su alcuni dettagli interessanti della sua realizzazione (come potrete notare dalle loro risposte, l’intervista si è svolta al termine delle riprese, prima che cominciasse la post-produzione).

Riguardo alle maggiori difficoltà nel girare questa battaglia rispetto a quelle precedenti:

Benioff: Beh, è la Barriera. E questo comporta varie difficoltà, perché non c’è veramente una Barriera.

Weiss: In linea generale, l’integrazione degli effetti speciali.

Benioff: E i giganti. I giganti sono una sfida. Ma la presenza di Neil Marshall alla regia ispira fiducia; come recarsi da un buon dottore che farà andare le cose per il meglio. Neil è quel genere di persona che, quando si trova sul set, riesce a trasmettere molta calma, perché sa esattamente ciò che fa. È un episodio molto intenso, più intenso rispetto a quello delle Acque Nere [in cui l’esercito di Stannis Baratheon aveva lanciato l’attacco su Approdo del Re, ndr]. Ce ne stiamo rendendo conto adesso, ancora prima di aggiungervi gli effetti visivi, ed è comunque magnifico.

Weiss: Anche il primo montaggio di Neil che abbiamo visto, senza nemmeno un fotogramma con gli effetti visivi completi, aveva qualcosa che è riuscito ad afferrarci per la gola, ed è molto raro.

Benioff: Per quanto riguarda i set, la nostra nuova scenografa Deborah Riley ha costruito questo magnifico set che raffigura la cima della Barriera, molto più grande di quello che avevamo prima, e che permette di girarci sia scene dialogate, sia massicce sequenze d’azione. È totalmente circondato dal green screen, che pare sia il più grande d’Europa.

Weiss: Neil e Deb hanno passato molto tempo guardando Orizzonti di gloria di Kubrick, per capire come applicare le scenografie delle trincee a un ambiente ghiacciato come la cima della Barriera. Ha fatto un lavoro davvero fantastico.

got-4x9

Riguardo alla sfida più grande nel corso delle riprese:

Benioff: Non direi che sia stata l’azione sulla Barriera – perché non comincia immediatamente – ma non appena ci si addentra di 15 minuti nell’episodio, non si ferma più. E ci manteniamo comunque su un budget televisivo. Quindi la quantità di scene d’azione che Neil ha dovuto girare ogni giorno, con un numero limitato di ciak e con tutti gli effetti visivi necessari, ha reso le cose ancora più complicate.

Weiss: Con così tanta azione, più essa diventa stratificata, più diventa facile che si perda qualunque significato e si cominci a mostrare solo un gruppo di tizi a caso che si affettano e colpiscono a vicenda. Ma Neil ha una grande capacità di gestire tutto ciò che succede in un ambiente così complesso.

The Watchers on the Wall andrà in onda stasera su HBO, con la regia del sopracitato Neil Marshall (regista di The Descent e Doomsday, sempre al lavoro su episodi che comprendono una grande battaglia: diresse anche quella delle Acque Nere) e la sceneggiatura di David Benioff e Dan Weiss.

CLICCATE QUI per leggere la recensione dell’ottavo episodio, The Mountain and the Viper.

CLICCATE QUI per scoprire il nuovo record di Game of Thrones.

CLICCATE QUI per vedere il finale alternativo del duello in The Mountain and the Viper.

CLICCATE QUI per vedere i backstage e le reazioni degli spettatori davanti a The Mountain and the Viper.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Game of Thrones sul nostro Episode39 a questo LINK.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Women Talking: Rooney Mara e Claire Foy con Frances McDormand nel film di Sarah Polley 16 Giugno 2021 - 21:30

Ecco il cast dell'adattamento di Donne che parlano, il romanzo di Miriam Toews incentrato su una serie di violenze sessuali in una remota comunità religiosa

Dopo Loki, tutte le serie originali Disney+ usciranno il mercoledì 16 Giugno 2021 - 20:45

Il successo del primo episodio di Loki ha spinto la piattaforma a cambiare strategia per quanto riguarda il lancio delle sue serie originali

Too Hot To Handle: il trailer della stagione 2, dal 23 giugno su Netflix 16 Giugno 2021 - 20:44

Too Hot to Handle tornerà su Netflix il 23 giugno con la stagione 2. Ecco il trailer ufficiale!

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.