Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/01/fault-in-our-stars-The-Fault-in-Our-Stars-trailer.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Esordio ‘stellare’ per Colpa delle Stelle negli USA: 48 milioni di dollari!

Esordio ‘stellare’ per Colpa delle Stelle negli USA: 48 milioni di dollari!

Di Leotruman

fault-in-our-stars-The Fault in Our Stars trailer

Non propriamente una sorpresa, anche perché gli analisti ne ipotizzavano il suo successo da mesi (il suo trailer è il secondo più visto dell’anno dopo Godzilla). Parliamo dello strepitoso successo di Colpa delle stelle (The Fault in Our Stars), adattamento per il grande schermo del celebre e omonimo romanzo di John Green, forte delle sue 10 milioni di copie vendute solo in patria.

Nei panni dei due protagonisti di questo commuovente cancer-movie alla Love Story l’acclamata Shailene Woodley e poi Ansel Elgort, entrambi visti in Divergent, mentre dietro la macchina da presa Josh Boone.

Dopo le incredibili anteprime serali da 8.3 milioni di dollari (più di X-Men per intenderci), il film ha continuato la sua corsa e secondo le prime stime ufficiali ha chiuso il suo weekend da tre giorni a quota 48.2 milioni di dollari. Cinemascore A pieno (gradimento massimo del pubblico), 80% di recensioni positive su Rotteontomatoes: la pellicola low-budget di Fox costata solo 12 milioni è già uno dei più grandi successi del 2014, nonché un record per il genere cinematografico. Impressionante la quota di pubblico femminile: l’82% del totale, superiore persino al primo Twilight (75%). Tra l’altro l’80% del pubblico corso in sala ha meno di 25 anni, quindi il film è andato a colpire un target molto localizzato (ma con tale successo attirerà l’attenzione anche di altre fette di pubblico).

Esordio in terza posizione per Edge of Tomorrowl’acclamato action fantascientifico con protagonista Tom Cruise (anche in questo caso recensioni eccellenti, il 90% su Rottentomatoes), che aveva raccolto solo 1.8 milioni alle anteprima serali. Il film sta recuperando terreno è arrivato poi nella giornata di oggi ad un solo milione da Colpa delle Stelle, e chiude il suo primo fine settimana a quota 29.1 milioni di dollari. Per fare un confronto, lo scorso anno Pacific Rim raccolse 37 milioni nel suo primo weekend per chiudere a quota 100 milioni, mentre Oblivion (sempre con Tom Cruise) esordì sempre intorno ai 37 milioni ma chiuse sotto quota 90 milioni.

È possibile che il film avrà una tenuta più lunga, ma a questo punto saranno indispensabili gli incassi internazionali per decretarne il successo o meno. Il film ha già incassato nel mondo almeno 60 milioni di dollari in questo primo weekend, di cui oltre 16 milioni solo in Cina, per un totale di quasi 100 milioni raccolto. Riuscirà a chiudere almeno tra i 250 e i 300 milioni a fine corsa?

Perde il 52% e incassa altri 33 milioni invece Maleficentla nuova versione Disney della celebre favola della Bella Addormentata nel Bosco, con protagonista assoluta Angelina Jolie. Il totale attuale negli USA a questo punto è di 127 milioni dopo dieci giorni di programmazione, che diventano oltre 330 a livello globale. Tra pochi giorni supererà sia Wanted che Mr & Mrs Smith (fermi a 350 milioni) e si trasformerà nel maggiore successo di sempre per Angelina Jolie.

X-Men: Giorni di un Futuro passato perde un altro 55% e incassa altri 14.7 milioni, per un totale ora di 189 milioni.  Nel mondo vola verso i 600 milioni, ed è già record per la saga.
Continua a deludere invece la nuova commedia di Seth MacFarlane: il suo A Million Ways to Die in the West non è riuscito a ripetere il successo di Ted, e perde un 57% dopo il debole esordio e aggiunge solo altri 7.2 milioni di dollari, per un totale di 30 milioni in dieci giorni.

Cosa succederà il prossimo weekend con lo scontro tra Dragon Trainer 2 e 22 Jump Street, due sequel attesissimi e già acclamati sin dalle prime recensioni?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Andor: nuovi dettagli sulla serie di Star Wars, ecco una nuova immagine 4 Luglio 2022 - 20:30

Tony Gilroy parla di Andor, la serie dedicata al personaggio interpretato da Diego Luna in Rogue One: A Star Wars Story.

Stranger Things 5: quando inizieranno i lavori? Rispondono i fratelli Duffer 4 Luglio 2022 - 19:45

La produzione dell'ultima stagione di Stranger Things non è ancora iniziata, la stanza degli sceneggiatori inizierà a lavorare a breve

Clerks III: Kevin Smith pubblica il poster ufficiale in attesa del trailer 4 Luglio 2022 - 19:00

I protagonisti di Clerks ritratti davanti al celebre mini-market Quick Stop, nel poster del terzo capitolo della saga

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.