L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Electronic Arts all’E3 2014: Star Wars Battlefront si farà molto attendere…

Di Fabrizio Tropeano

header-star-wars-battlefront-preview-trailer-e3-2013

Per un sito di cinema come Screenweek, l’attenzione massima nel corso della conferenza di Electronic Arts all’E3 2014 era puntata sui nuovi videogames di Star Wars che, è bene ricordarlo, faranno anche parte del “canone” principale dell’universo immaginifico di George Lucas. E purtroppo, abbiamo potuto appurare che l’attesa sarà ancora molto lunga. Della produzione ancora anonima in mano al team di Visceral, neppur un accenno. Al reboot/remake di Star Wars Battlefront invece, è stato affidato l’inizio della conferenza.

Le buone notizie nascono dall’incredibile lavoro che sta facendo il team di Dice per ricreare fedelmente l’atmosfera di SW. D’altra parte però, come vedrete nel video, si dà appuntamento al 2015 NON per l’uscita del gioco ma alla possibilità di vedere qualcosa in più (probabilmente un trailer in game). Quindi, ad essere (molto) ottimisti, potremo giocare su Playstation 4, Xbox One e PC a Star Wars Battlefront non prima di fine 2015, con la speranza che la sua uscita possa coincidere con quella di Episode VII al cinema.

Visto che però non si vive di solo Star Wars (forse…), scopriamo che EA oltre alla sua pletora di titoli sportivi e ad aver annunciato la data di uscita di Sims 4 (4 Settembre) ha pure mostrato un interessante sneaker peek di Mass Effect 4 (anche qui nessun accenno al periodo di uscita) e con l’occasione Bioware ha annunciato di essere al lavoro anche su di una nuova IP del tutto inedita.

Qualcosa di nuovo si è visto anche per Mirror’s Edge 2: nel video possiamo vedere la “creazione” della protagonista Faith ma manca ancora un riferimento alle piattaforme (ma ci sentiamo di scommettere su PS4, Xbox One e PC) ed un periodo di uscita.

Criterion Games invece si prende una pausa da Need For Speed (la serie comunque tornerà nel 2015 e sembra che avrà una componente narrativa molto più importante rispetto agli ultimi capitoli della seriee) e si lancia negli sport estremi con un mix di “discipline” decisamente adrenaliniche.

Ultima segnalazione per Battlefield Hardline, spin-off  della in stile “poliziottesco” decisamente spettacolare ed esplosivo. La notizia particolare è che la beta multiplayer del videogame è già disponibile su Playstation 4 proprio da… ora!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.