Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/06/channing-tatum-coen-hail-ceaser1.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Channing Tatum nel nuovo film dei fratelli Coen?

Anche Channing Tatum nel nuovo film dei fratelli Coen?

Di Valentina Torlaschi

channing-tatum-coen-hail-ceaser

Dopo il dolente e bellissimo A proposito di Davis il prossimo film diretto da fratelli Coen sarà Hail Caesar, ossia una commedia grottesca ambientata negli anno ’50 sul lato putrido e oscuro di Hollywood. Come protagonisti sono stati già confermati nelle scorse settimane  Josh Brolin e George Clooney mentre ora, come si legge su Variety, potrebbe entrare nel cast anche Channing Tatum.

L’attore, che il prossimo mese tornerà nei cinema italiani con il divertente e irriverente 22 Jump Street mentre ora si appresta ad andare sul set del sequel di Magic Mike per tornare a (s)vestire i panni di uno spogliarellista, sarebbe infatti in trattative avanzate per un ruolo ancora imprecisato in questa nuova commedia nera e grottesca che, un po’ come già in Barton Fink, racconterà del marcio dell’industria del cinema.

Hail Caesar è un progetto di cui si era iniziato a parlare ben 8 anni fa (già allora il protagonista doveva essere George Clooney) e che adesso è tornato in auge. Ma in chiave un po’ diversa. In questa nuova versione, infatti, Hail Caesar sarà ambientata nella Hollywood anni ’50 (non più anni ’20) e vedrà come protagonista un uomo che lavora per gli studios col compito di proteggere le star. Nel sistema degli studios di allora era infatti molto diffusa questa figura professionale dei “fixer” (letteralmente “colui che aggiusta”): una sorta di investigatore privato/tuttofare/protettore che cercava di mantenere apparentemente pulita e perfetta l’immagine, in realtà scricchiolante e torbida, degli attori e attrici più famosi. All’epoca, infatti, le star erano sotto contratto esclusivo con un singolo Studio e lo Studio voleva mantenere sicuro il proprio “investimento” proteggendo la fama delle sua star da scandali e problemacci vari. In base agli ultimi rumor, Brolin sarà il fixer e Clooney la star da proteggere e dalla reputazione da ripulire.

Vi ricordiamo inoltre che Channing Tatum sarà prossimamente al cinema con lo sci-fi dei fratelli Wachowski Jupiter Ascending, la cui uscita è stata riviata a febbraio, e poi con il drammatico Foxcatcher applaudito il mese scorso al Festival di Cannes.

Secondo THR, anche Tilda Swinton e Ralph Fiennes sarebbero stati contattati per un ruolo in Hail Caesar.

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Fall Guy: Emily Blunt con Ryan Gosling nel film di Professione pericolo 12 Agosto 2022 - 21:30

Ryan Gosling prenderà il posto di Lee Majors nell'adattamento cinematografico della classica serie anni '80

Physical: la serie Apple tornerà con la terza stagione 12 Agosto 2022 - 20:45

Apple TV+ ha rinnovato Physical, la serie dark comedy con protagonista Rose Byrne, per una terza stagione.

Harry Palmer – Il caso Ipcress dal 7 settembre su Sky e NOW, il trailer 12 Agosto 2022 - 20:00

Harry Palmer – Il caso Ipcress arriverà il 7 settembre su Sky e in streaming su NOW. Ecco il trailer.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.