L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Arrow – Nuovi indizi sull’antagonista della terza stagione: sarà King Snake, Kobra o Copperhead?

Di Lorenzo Pedrazzi

arrow3-antagonista-copertina

Proseguono le speculazioni sulla terza stagione di Arrow, che debutterà il prossimo autunno su The CW. Un paio di settimane fa vi avevamo riportato le cratteristiche di alcuni nuovi personaggi, tra i quali figurava un misterioso antagonista, Seth, descritto in questi termini:

Un criminale molto istruito, con grandi ambizioni e un talento per la chimica. Utilizza una droga che gli permette di prendere il controllo sui suoi nemici, annullando la loro forza di volontà, ma è abile anche nel combattimento e metterà Oliver a dura prova.

Ebbene, ora TV-Line rivela maggiori dettagli su questo personaggio:

Ricordate quel “Seth” di cui vi ho parlato un paio di settimane fa? Beh, il casting per quel ruolo è stato perfezionato, e ora il personaggio viene descritto come “l’ombra di un uomo” silenziosamente determinato, un “genio criminale che fischietta musica classica” mentre svolge i suoi loschi affari. Si dice che possa avere anche “occhi da rettile”. Chiunque sia, sarà il big bad dell’apertura di stagione.

Stando a questa descrizione, potrebbe trattarsi di King Snake, Kobra o Copperhead (da sinistra a destra nell’immagine di copertina), tre supercriminali della DC Comics con caratteristiche da serpente. L’articolo parla di “big bad dell’apertura di stagione”, quindi non è chiaro se possa effettivamente trattarsi dell’antagonista principale dell’intera stagione (e, in tal caso, Kobra parrebbe l’ipotesi più probabile) oppure se il suo ruolo sia concentrato soltanto nei primi episodi; nella precedente descrizione, però, si parlava di “personaggio ricorrente”, quindi è probabile che le sue apparizioni vengano distribuite nel corso dell’anno.

Per il momento, comunque, si tratta solo di speculazioni: questo personaggio potrebbe essere solamente ispirato a un supervillain dei fumetti, oppure potrebbe amalgamare i tratti di più personaggi. Vi terremo aggiornati.

CLICCATE QUI per leggere le rivelazioni del cast sulla terza stagione.

CLICCATE QUI per leggere i rumor sull’ipotetica presenza di Nightwing nella terza stagione.

CLICCATE QUI per vedere una sessione d’allenamento di Stephen Amell.

CLICCATE QUI per scoprire quale famoso personaggio è stato tagliato dal finale della seconda stagione.

CLICCATE QUI per la recensione dell’ultimo episodio della seconda stagione di Arrow.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Arrow sul nostro Episode39 a questo LINK.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Jessica Henwick nel sequel di Cena con delitto – Knives Out 15 Giugno 2021 - 12:45

Ancora new entry nel cast di Cena con delitto – Knives Out, il giallo scritto e diretto da Rian Johnson.

Esistono scene troppo folli anche per Fast & Furious 9! Justin Lin parla di un momento che non è finito nel film 15 Giugno 2021 - 12:00

La saga di Fast & Furious ha sempre intrattenuto il suo pubblico con massicce dosi di azione, infrangendo le leggi della fisica in modo sempre più plateale capitolo dopo capitolo. Ma a tutto c’è un limite...

Assassin’s Creed: lo sceneggiatore di Die Hard per la serie Netflix 15 Giugno 2021 - 11:15

La serie live action tratta dai videogiochi Ubisoft sarà sviluppata da Jeb Stuart, sceneggiatore di Die Hard, Il fuggitivo e Vikings: Valhalla

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.