L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anime Mirai, il futuro dell’animazione giapponese?

Anime Mirai, il futuro dell’animazione giapponese?

Di Redazione SW

anime_mirai_opt

Nel 2010 l’Agenzia degli Affari Culturali giapponese lancia in collaborazione con la Japanese Animation Creators Association, un progetto per stimolare e dare un supporto finanziario alle nuove generazioni di animatori, un’iniziativa che trova la sua ragion d’essere nel progressivo “indebolimento” dell’arte dell’animazione nel Sol Levante. Infatti per quanto in Giappone continuino ad essere sfornati continuamente lavori di animazione di ottima qualità, sia seriale che lungometraggi, è oramai una pratica consolidata quella di delegare all’outsourcing estero i processi di animazione veri e propri in quanto più economici. Proprio per queste ragioni 4 anni fa l’Agenzia degli Affari Culturali decide di stanziare una somma per finanziare il progetto Wakate Animētā Ikusei Purojekuto (Young Animator Training Project), vengono scelti quattro studi d’animazione che devono realizzare altrettanti cortometraggi, naturalmente da farsi con giovani animatori giapponesi.

Harmonie

Il primo anno l’iniziativa si chiama Progetto A, dal secondo anno in poi viene denominata Anime Mirai, dove mirai sta per futuro, l’uscita nei teatri giapponesi dei quattro cortometraggi avviene ogni anno durante il mese di marzo, mentre di recente è possibile noleggiare i lavori Anima Mirai dei primi 3 anni presso il gigante del video noleggio Tsutaya. Fra le case di produzione coinvolte nel progetto troviamo anche dei nomi prestigiosi, conosciuti anche a livello internazionale come I.G Production, Studio 4°C, Madhouse e lo Studio Pierrot.
Fra i quattro lavori usciti quest’anno troviamo anche Harmonie, diretto da Yoshiura Yasuhiro autore del pregevolissimo Time of Eve, una serie di net anime andata in streaming su Yahoo Japan fra 2008 ed il 2009 e trasmessa anche in Italia. Gli altri cortometraggi sponsorizzati dal progetto in questo 2014 sono Okii Ichinensei to Chiisana Ninensei, Paroru no Miraijima e Kuro no Sumika –Chronus, qui sotto è possibile vedere il trailer:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Clerks III: il trailer del nuovo film di Kevin Smith, tornano Dante e Randal! 6 Luglio 2022 - 18:22

Dante e Randal decidono di realizzare un film sulla loro vita al Quick Stop nel terzo capitolo della saga di Clerks

You Will Not Have My Hate: il trailer del dramma francese sulla tragedia di Bataclan 6 Luglio 2022 - 18:15

Il film di Kilian Riedhof è ispirato alla storia vera del giornalista Antoine Leiris, che perse la moglie nell'attentato al Bataclan

Amsterdam: il trailer del nuovo film di David O. Russell 6 Luglio 2022 - 17:38

Christian Bale, John David Washington, Margot Robbie e molte altre star nel trailer di di Amsterdam, il nuovo film di David O. Russell.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.