Anime Mirai, il futuro dell’animazione giapponese?

Anime Mirai, il futuro dell’animazione giapponese?

Di Redazione SW

anime_mirai_opt

Nel 2010 l’Agenzia degli Affari Culturali giapponese lancia in collaborazione con la Japanese Animation Creators Association, un progetto per stimolare e dare un supporto finanziario alle nuove generazioni di animatori, un’iniziativa che trova la sua ragion d’essere nel progressivo “indebolimento” dell’arte dell’animazione nel Sol Levante. Infatti per quanto in Giappone continuino ad essere sfornati continuamente lavori di animazione di ottima qualità, sia seriale che lungometraggi, è oramai una pratica consolidata quella di delegare all’outsourcing estero i processi di animazione veri e propri in quanto più economici. Proprio per queste ragioni 4 anni fa l’Agenzia degli Affari Culturali decide di stanziare una somma per finanziare il progetto Wakate Animētā Ikusei Purojekuto (Young Animator Training Project), vengono scelti quattro studi d’animazione che devono realizzare altrettanti cortometraggi, naturalmente da farsi con giovani animatori giapponesi.

Harmonie

Il primo anno l’iniziativa si chiama Progetto A, dal secondo anno in poi viene denominata Anime Mirai, dove mirai sta per futuro, l’uscita nei teatri giapponesi dei quattro cortometraggi avviene ogni anno durante il mese di marzo, mentre di recente è possibile noleggiare i lavori Anima Mirai dei primi 3 anni presso il gigante del video noleggio Tsutaya. Fra le case di produzione coinvolte nel progetto troviamo anche dei nomi prestigiosi, conosciuti anche a livello internazionale come I.G Production, Studio 4°C, Madhouse e lo Studio Pierrot.
Fra i quattro lavori usciti quest’anno troviamo anche Harmonie, diretto da Yoshiura Yasuhiro autore del pregevolissimo Time of Eve, una serie di net anime andata in streaming su Yahoo Japan fra 2008 ed il 2009 e trasmessa anche in Italia. Gli altri cortometraggi sponsorizzati dal progetto in questo 2014 sono Okii Ichinensei to Chiisana Ninensei, Paroru no Miraijima e Kuro no Sumika –Chronus, qui sotto è possibile vedere il trailer:

LEGGI ANCHE

Il diavolo veste Prada: Annunciato il musical con Vanessa Williams, musiche di Elton John 19 Febbraio 2024 - 17:15

Vanessa Williams, nota per il ruolo di Wilhelmina Slater in Ugly Betty, vestirà i panni di Miranda Priestly nel musical de Il diavolo veste Prada, annunciato lo scorso settembre. Si tratta di un nuovo adattamento musicale basato sull’omonimo film (2006) e romanzo (2003), che andrà in onda sul West End di Londra. Williams ha dichiarato: […]

John Travolta a Sanremo 2024: tutti i retroscena sul “terrificante” ballo del qua qua 8 Febbraio 2024 - 12:37

John Travolta ospite della seconda serata di Sanremo 2024, ma le cose non sono andate come previsto...

Disney: fatturato invariato e calo degli abbonati a Disney+ nel primo trimestre dell’anno fiscale 2024 8 Febbraio 2024 - 0:29

Il numero complessivo di abbonati delle piattaforme Disney è di 149,6 milioni, in leggero calo rispetto ai 150,2 milioni dello scorso trimestre.

Tom Holland protagonista di Romeo e Giulietta, la star di Spider-Man torna a teatro 6 Febbraio 2024 - 18:30

Tom Holland tornerà a calcare i palchi teatrali e sarà protagonista di una nuova produzione di Romeo e Giulietta.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI