Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2014/06/Aaron-Sorkin-wall-street-flash-boys.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Aaron Sorkin e il marcio di Wall Street. Lo sceneggiattore adatterà per il cinema Flash Boys

Aaron Sorkin e il marcio di Wall Street. Lo sceneggiattore adatterà per il cinema Flash Boys

Di Valentina Torlaschi

Aaron Sorkin wall street flash boys

Tra gli sceneggiatori più raffinati e richiesti da Hollywood, Aaron Sorkin potrebbe ora mettere in cantiere un altro interessante progetto: l’adattamento per il cinema del romanzo Flash Boys: A Wall Street Revolt di Michael Lewis che, basandosi su testimonianze reali, si addentra tra le oscure dinamiche dell’alta finanza. Il libro è stato pubblicato negli USA lo scorso 31 marzo per W.W. Norton e al momento è inedito in Italia.

La Sony avrebbe contatto lo sceneggiatore premio Oscar di The Social Network per affidargli lo script di questo film che promette essere una storia di sotterfugi e poteri nei piani alti di Wall Street dove regna la corruzione e la spietatezza. Ma dove, a un certo punto, un gruppo di trader guidato da Brad Katsuyama (personaggio realmente esistito) decide di formare una società dall’azione e dalla morale più corretta nota come IEX che cerca di arginare gli aspetti più deteriori delle trattazioni di borsa e del “flash trading” (contratti lampo).

Il nome di Michael Lewis, l’autore del libro, vi suonerà un nome familiare nell’ambito cinematografico: è stato lui a scrivere il romanzo Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game, da cui è stato tratto il film L’arte di vincere (sempre adattato da Sorkin). Ma anche The Blind Side: Evolution of a Game, altro libro diventato film nel 2009 con protaginista Sandra Bullock.

Aaron Sorkin, noto anche come autore tv (si vedano West Wing e The Newsroom), ha recentemente firmato, sempre per la Sony, anche lo script del prossimo e atteso biopic su Steve Jobs che, dopo la dipartita di David Fincher, dovrebbe venir diretto da Danny Boyle.

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Siccità: trailer e prime immagini del nuovo film di Paolo Virzì 19 Agosto 2022 - 12:45

Ambientato in una Roma in cui non piove da tre anni, il nuovo film di Paolo Virzì verrà presentato alla Mostra di Venezia

Avalon: Neve Campbell protagonista della nuova serie di David E. Kelley 19 Agosto 2022 - 12:15

Dopo Avvocato di difesa, Neve Campbell, David E. Kelley e Michael Connelly si riuniscono per una nuova serie

Il regista di John Wick, Chad Stahelski, dirigerà l’action Shibumi 19 Agosto 2022 - 11:30

Tratto dal romanzo di Trevanian, il film sarà incentrato su un abilissimo sicario che si scontra con un losco conglomerato

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.