L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

X-Men: Giorni di un Futuro Passato – Esordio da quasi 400mila euro in Italia

Di Leotruman

x-men-days-of-future-past

X-Men: Giorni di un futuro passatola pellicola scritta da Simon Kinberg e diretta da Bryan Singer (già regista di X-Men e X-Men 2), vola senza problemi in testa alla classifica italiana nella giornata di ieri. (qui trovate la nostra recensione).

Forte delle sue 600 sale (anche in 3D), il film fa registrare un esordio positivo: 393mila euro incassati ieri, con una media per copia di 650 euro circa. Il risultato è superiore a quanto raccolto da X-Men: L’Inizio nel giugno 2011, che raccolse 215mila euro nel suo primo giorno di programmazione, per chiudere il weekend da 5 giorni a quota 1.3 milioni (non esaltante il totale di 2.7 milioni). A maggio 2006 invece X-Men: Conflitto Finale esordì con 418mila euro (contro fenomeno Il Codice Da Vinci), per chiudere il weekend da 3 giorni a quota 1.7 milioni (5.6 milioni a fine corsa).

Il confronto è per ora in perdita invece con Godzilla, il monster movie diretto da Gareth Edwards, distribuito da Warner Bros e con protagonisti Aaron-Taylor Johnson e Bryan Cranston, che lo scorsa settimana grazie alla Festa del Cinema (a prezzo ridotto) incassò 616mila euro. Il gap considerando il numero di spettatori cresce ulteriormente: 168mila contro i 56mila di X-Men. Scopriremo con i dati di oggi se i Mutanti ingraneranno un’altra marcia ( ci aspettiamo un weekend sopra i due milioni in ogni caso) e se il risultato finale riuscirà a superare quello del terzo episodio. Negli USA esce oggi e come ogni film sugli X-Men ci si aspetta un incredibile weekend d’esordio: sarà il primo film dell’anno a superare i 100 milioni di dollari nel weekend di apertura?

Tornando al Kaiju targato Warner Bros, ieri l’incasso è sceso a quota 114mila euro, per un totale che dopo 8 giorni nelle sale sfiora i 3.4 milioni di euro per questo nuovo Godzilla (112 milioni di dollari in sei giorni negli USA).

Grace di Monaco, la pellicola diretta da Olivier Dahan (La Vie en Rose) e con protagonista Nicole Kidman, che ha recentemente aperto la 67° edizione del Festival di Cannes, rimane sul podio con 50mila euro e un totale di 1.1 milioni dopo 8 giorni nelle sale. Il film demenziale Ghost Movie 2 – Questa volta è guerra di Michael Tiddes è quarto con 33mila euro e ha superato il milione totale. Sorpresa in quinta posizione con la commedia Ride Alongcampione di incassi negli USA e arrivata in Italia con il titolo di Poliziotto in Prova. Universal ha distribuito il film diretto da Tim Story (Il Fantastici 4)  e con protagonisti Kevin Hart e Ice Cube in circa 100 sale e la media è stata di quasi 250 euro, seconda della top-10 dopo X-Men (25mila euro).

Deludente la performance di  Maps To The Stars, il nuovo film di David Cronenberg (Cosmopolis) con protagonisti Robert PattinsonMia Wasikowska e Julianne Moore (QUI la nostra recensione da Cannes): ieri 24mila euro incassati, ma la media per copia è sotto i 100 euro (ben 250 le sale a disposizione). In 48 ore ha raccolto 53mila euro. Media più elevata per l’unico film italiano a gareggiare per la Palma d’oro, Le meraviglie, secondo film diretto dalla trentenne Alice Rohrwacher: si parla di 14mila euro incassati, con una media di 220 euro per copia.

Quanto incasserà X-Men a fine weekend?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

James Redford, figlio di Robert Redford, muore a 58 anni 20 Ottobre 2020 - 16:00

James Redford, documentarista e produttore, si è spento lo scorso 16 ottobre all'età di 16 anni. Era figlio di Robert Redford.

The Crown – Dominic West in trattative per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 20 Ottobre 2020 - 15:22

Dominic West in trattative finali per il ruolo del Principe Carlo nelle stagioni 5 e 6 di The Crown, la serie Netflix

No Time to Die – Usati €60 mila di Coca-Cola per lo stunt di Matera 20 Ottobre 2020 - 14:49

Il coordinatore degli stunt Lee Morrison rivela di aver speso €60 mila in Coca-Cola per lo il salto con la motocross a Matera in No Time To Die

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).