L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

X-Men: Apocalypse ricorderà un film catastrofico di Roland Emmerich

Di Marlen Vazzoler

apocalisse

Lo sceneggiatore di X-Men: Giorni di un futuro passato, Simon Kinberg, è tornato a parlare dello script di X-Men: Apocalypse. Lo scrittore spiega che molte discussioni sono state spese non solo sull’aspetto di Apocallise ma anche sulla scala e la portata della pellicola che ricorda quella di un film catastrofico diretto da Roland Emmerich.

“Abbiamo trascorso la maggior parte del tempo a parlare non solo dell’esecuzione visiva del personaggio, che è sua sfida di suo – la creazione di un personaggio che credo sia il più potente di qualsiasi altro mutante cattivo che abbiamo visto finora negli X-Men. Molto più potente di Magneto. Il tipo di portata e di scala di cui stiamo parlando è come quella di un film catastrofico, di un evento che provoca l’estinzione. Tipo i film di Roland Emmerich, che non avete mai visto in un film degli X-Men, o in qualsiasi film di supereroi, e credo sia eccitante”.

L’unico cinecomic che si è avvicinato ai livelli dei film catastrofici di Emmerich è stato L’uomo d’Acciaio di Zack Snider. Dobbiamo dunque aspettarci una vera e propria apocalisse? Sembra di sì visto che parla di un evento che porterà all’estinzione.

“Ma abbiamo anche parlato di come dargli un vero sostegno emotivo e filosofico. Quindi non è solo qualcuno che è là fuori a distruggere il mondo perché può. Quello che sta facendo è – nella sua mente – giustificato e convalidato da un vera e propria filosofia, convincente e coerente. Cerca di fare del proselitismo e di convertire le persone – forse alcuni dei nostri personaggi più familiari – a seguire la sua causa”.

Lo scrittore aveva già accennato alla volontà di voler ‘umanizzare’ il protagonista e questa filosofia di cui parla servirà dunque a definire il personaggio. Apocalisse sembra assumere sempre di più i connotati del capo di una setta, chi rimarrà affascinato dalle sue parole e passerà dalla sua parte?
Nei fumetti era Bestia a lavorare per Apocalisse, mentre si vocifera che nel film Magneto potrebbe diventare uno dei suoi seguaci.

QUI, potete legegre il nostro speciale sul futuro degli X-Men

X-Men: Apocalypse arriverà nelle sale il 19 maggio 2016, alla regia troveremo ancora una volta Bryan Singer.

Fonte IGN

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lily James è Pamela Anderson in Baywatch nelle nuove foto di Pam and Tommy 15 Maggio 2021 - 16:00

La trasformazione di Lily James in Pamela Anderson si conferma impressionante: ecco le nuove foto dell'attrice in Pam and Tommy, con il look di Baywatch.

ABC cancella Rebel, Mixed-ish e American Housewife 15 Maggio 2021 - 15:00

La serie ispirata alla vita di Erin Brockovich non tornerà per una nuova stagione, così come lo spin-off di Black-ish

Secret Invasion – Svelati i registi della serie Marvel per Disney+ 15 Maggio 2021 - 14:00

Thomas Bezucha e Ali Selim dirigeranno vari episodi di Secret Invasion, serie dei Marvel Studios ispirata al fumetto di Brian Michael Bendis e Leinil Yu.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.